Gotham 4 si prepara ad un emozionante finale di stagione con l’adattamento di No Man’s Land.

Come tutti sappiamo, l’ultimo episodio della quarta stagione di Gotham si intitolerà No Man’s Land, titolo che agli amanti dei fumetti del Crociato Incappucciato riporta a mente la famosa run Terra di Nessuno, capace di alterare la precedente continuity narrativa.

L’evento, anche per quanto riguarda la serie Fox, avrà la funzione di riavviare Gotham e cambiare le sue stesse fondamenta, come rivelato dal produttore esecutivo Danny Cannon. “L’evento catastrofico, il cataclisma del finale di stagione non solo lascerà conseguenze indelebili sui personaggi, molti dei quali costretti in maniera inconsueta a collaborare tra loro, ma azzererà completamente ciò che è stato fatto fino ad ora e porterà Gotham verso un nuovo inizio” spiega Cannon.

Azzeramento però che non significa cancellazione, quanto piuttosto l’inizio della narrazione di nuove storie: “I nostri personaggi sono maturi, hanno raggiunto una forma definita e questo riavvio servirà proprio per raccontare altro e far sì che i personaggi cambino, così come cambierà il contesto. La quinta stagione sarà qualcosa di grandioso, un nuovo inizio inevitabile considerate appunto le conseguenze del finale della quarta” conclude il produttore.

(via CB)

telegra_promo_mangaforever_2