Bonelli, uscite della settimana 16-22 aprile 2018

0
Quattro gli appuntamenti in edicola con la casa editrice milanese.

Si comincia mercoledì 18 con il Maxi Nathan Never 15, albo con testi di Antonio Zamberletti, disegni di Maurizio Gradin e copertina di Roberto De Angelis. Il semestrale offre ai lettori una storia completa e inedita in 292 pagine, “Progetto Nemesi”: durante il trasferimento verso il carcere, un mercante d’armi viene assassinato da un commando militare. L’Agenzia Alfa, che aveva il compito di scortare l’uomo, viene così coinvolta in un’intricata vicenda legata al terrorismo internazionale e dovrà cercare di sventare i piani di un’organizzazione che sta cercando di mettere in atto un piano apocalittico.

Riuscirà Nathan a chiudere i conti coi fantasmi del suo passato militare? La risposta nell’albo numero 323 della serie regolare mensile di Nathan Never, “Missione per un amico”. In edicola a partire dal 19 aprile, l’albo vede la conclusione della missione per conto dei Fanti spaziali in cui Nathan Never deve rintracciare il colonnello ribelle Ron Murdock, suo vecchio amico dai tempi in cui erano cadetti al comando del colonnello Shea. Tra ricordi e tradimenti, Nathan dovrà affrontare fantasmi mai sopiti, per poter finalmente chiudere i conti con i propri trascorsi militari… e con una parte fondamentale della propria vita. L’albo ha soggetto e sceneggiatura di Bepi Vigna, disegni e copertina di Sergio Giardo.

La guerra tra i seguaci di Wallendream e dei Rabbit si fa sempre più cruenta come si può vedere in Morgan Lost Dark Novels numero 5, “Rabbits vs Wallendream”. Il mensile, atteso nelle edicole per sabato 21 aprile, ha testi di Claudio Chiaverotti, disegni di Ennio Bufi, copertina affidata a Fabrizio De Tommaso e colori targati Arancia Studio. Mentre scorre il sangue tra i followers di Wallendream e quelli dei coniugi Rabbit, Morgan e Lisbeth cercano di fronteggiare i sicari del Tempio della Burocrazia.

Sul fronte ristampe è unico l’appuntamento della settimana. Venerdì 20 aprile sarà in edicola Dylan Dog Super Book numero 74: protagonisti un misterioso “uomo uccello” e una vicina di casa molto particolare. L’albo a cadenza quadrimestrale ha copertina di Claudio Villa e offre ai lettori due storie. “Il santuario” (soggetto e sceneggiatura: Paola Barbato; disegni: Giovanni Freghieri) racconta di come su un’isoletta, non distante dal luogo in cui Dylan Dog ha detto addio al suo vecchio amico Birdy, alcuni testimoni dichiarano di aver visto un misterioso “uomo uccello” alla guida di un esercito di volatili. Per l’Old Boy svelare la verità su questa storia è una questione personale che lo porterà nel mezzo di una sanguinosa guerra. Ne “La vicina di casa” (soggetto e sceneggiatura: Pasquale Ruju; disegni: Val Romeo) facciamo invece conoscenza con la bella, solare e dolcissima Deanna Winston, seguendone le buffe vicissitudini quando si trasferisce nella capitale inglese, per l’esattezza a Craven Road, per cercare lavoro e inseguire disperatamente il suo sogno d’amore nei confronti di un certo vicino di casa.

telegra_promo_mangaforever_2