Napoli Comicon 2018: Brian Azzarello ospite dell’evento

0
Dopo 15 anni ritorna a COMICON uno dei più grandi sceneggiatori statunitensi

Correva l’anno 2003 e Azzarello fu uno degli ospiti più attesi di quell’edizione del COMICON, accanto ad altri notissimi nomi del mondo del fumetto.

Il 2018 è un anno importante per COMICON, che festeggia i suoi primi 20 anni, ecco perchè non poteva mancare un grande nome, come quello di Brian Azzarello, nella lunga lista di ospiti che si avvicenderanno nel corso dei 4 giorni del Salone di quest’anno.

Classe ’62, Azzarello inizia la sua carriera collaborando con Comico Comics per Lady Bathory, Red Dragon e Smash Mouth Comics. Notato dall’editor Karen Berger, DC Comics gli affida il personaggio di Johnny Double. Conosce Eduardo Risso, ed insieme danno vita al successo 100 Bullets (1999), sicuramente la serie per cui Azzarello è maggiormente noto, e per la quale ha ricevuto nel 2001 l’Eisner Awards. In seguito lavora per due anni su Hellblazer, mentre grazie alla fruttuosa collaborazione con Lee Bermejo ha realizzato storie di successo come gli apprezzati Batman/Deathblow: Fuoco incrociato, Lex Luthor: Man of Steel e Joker HardCover.

Brian Azzarello ha scritto anche “Batman Europa” insieme a Matteo Casali, Giuseppe Camuncoli e Jim Lee, e collaborato su “Dark Knight III: The Master Race”, terzo capitolo della saga del Cavaliere Oscuro di Frank Miller, co-sceneggiato appunto da Brian Azzarello e illustrato da Andy Kubert e Klaus Janson. Si tratta di una miniserie di 9 numeri pubblicata dalla DC COMICS tra il 2015 e il 2017 e edita in Italia da RW Edizioni.

telegra_promo_mangaforever_2