L’accordo Disney-Fox si chiuderà nell’estate 2019

0
L’accordo è al vaglio degli organi di regolamentazione.

Lo scorso dicembre, la Disney ha stretto un accordo con la 21st Century Fox per un’acquisizione da 52.4 miliardi di dollari. La Disney avrebbe accesso ai servizi streaming della Fox, i Marvel Studios riavrebbero indietro gli X-Men e i Fantastici Quattro, e franchise come Avatar, Alien, I Simpson, I Griffin ed altri ancora passerebbero sotto l’egida del topo. La Fox uscirebbe così dal mercato digitale. Rupert Murdoch, maggiore azionista della Fox, intende concentrare i suoi affari sull’informazione e lo sport.

L’accordo, però, è al vaglio degli organi di regolamentazione che potrebbero intervenire in virtù delle leggi antitrust.

Come riportato da Deadline, Peter Rice, Presidente della 21st Century Fox, durante un incontro al municipio di Los Angeles, ha rassicurato lo staff del Fox Networks Group circa l’acquisizione da parte della Walt Disney Co. che comprenderà lo studio cinematografico 20th Century Fox, il dipartimento televisivo e FX Networks. Non c’è stata alcuna pressione sulla finalizzazione dell’accordo che verrà chiuso nell’estate 2019.

telegra_promo_mangaforever_2