Dwayne Johnson parla di Jumanji 3 e Doc Savage

0
Jumanji: Benvenuti nella Giungla è il più grande incasso nella storia della Sony negli USA.

Jumanji: Benvenuti nella Giungla ha incassato 950 milioni di dollari in tutto il mondo diventando il miglior incasso della Sony negli USA. Spider-Man, di Sam Raimi, ha detenuto il record per sedici anni avendo incassato 403.706.375 dollari negli USA. Jumanji: Benvenuti nella Giungla ha appena toccato i 403.714.915 dollari.

L’attore protagonista Dwayne Johnson è intervenuto sul suo account Instagram dichiarando: “E’ ufficiale. Ieri sera Jumanji: Benvenuti nella Giungla è diventato il miglior film mai realizzato dalla Sony. Spider-Man deteneva il record precedente. Il mio primo obiettivo è quello di dare al pubblico ciò che vuole e far sì che torni a casa felice. Stiamo lavorando al sequel e uccideremo il personaggio di Kevin Hart una volta per tutte.”

Nel 2016 è stato annunciato che Johnson sarà il protagonista del cinecomic Doc Savage, diretto da Shane Black, regista di Iron Man 3 e The Predator. Intervistato da Collider, Johnson ha spiegato: “Il progetto ha avuto qualche problema. Non problemi di natura creativa ma problemi di affari commerciali riguardo chi aveva i diritti per il personaggio e cosa volevamo fare con il brand. Ci sono stati molti problemi di questo tipo e stiamo lavorando per risolverli. Shane è un regista e uno sceneggiatore spettacolare. Che si tratti di questo progetto o di qualcos’altro, abbiamo stretto un accordo e, prima o poi, lavoreremo insieme nel corso delle nostre carriere.”

Rampage – Furia animale, il nuovo film con Dwayne Johnson esce oggi in Italia. L’attore sarà il protagonista dello spin-off di Fast & Furious accanto a Jason Statham, sarà Black Adam nel DC Universe cinematografico e sarà anche in Jungle Cruise, il nuovo film Disney con Emily Blunt. Dovrebbe inoltre tornare in San Andreas 2 ed ereditare da Kurt Russell il ruolo di Jack Burton nel remake di Grosso Guaio a Chinatown.

telegra_promo_mangaforever_2