Dragon Quest XI: niente censura per la versione occidentale

0
Un’ottima notizia per tutti coloro che attendo la versione occidentale di “Dragon Quest XI: Echi di un’era perduta” a quanto pare la censura non colpirà in maniera pesante il gioco come già accaduto per i titoli precedenti.

A dichiararlo è stato lo stesso producer Hokuto Okamoto, che ha comunicato che la localizzazione per l’occidente non porterà la censura di alcuni contenuti, inclusa la piccante meccanica “puff puff” con i seni delle protagoniste in bella mostra nel gioco. Gli unici adattamenti che si vedranno saranno quelli dei dialoghi, ma non ci saranno i temuti tagli e censure dei contenuti e meccaniche.

Dragon Quest XI è l’undicesimo capitolo della saga realizzata da Yuji Horii, insieme al character designer Akira Toriyama e il compositore Koichi Sugiyama, qui di seguito vi riportiamo il trailer del gioco.

Infine ricordiamo che Dragon Quest XI uscirà il prossimo 4 settembre per PC e PlayStation 4, in seguito il titolo sbarcherà in Europa anche su Nintendo Switch, ma da quanto trapelato di recente, ci vorrà ancora molto tempo prima dell’uscita.

telegra_promo_mangaforever_2