Zoe Saldana polemica: “Gli attori Marvel non sono dei venduti”

0
Zoe Saldana tornerà nel ruolo di Gamora in Avengers: Infinity War e in Guardiani della Galassia vol. 3.

Zoe Saldana, interprete di Gamora nel Marvel Universe cinematografico, è stata intervistata da Net a Porter ed ha dichiarato: “Ho incontrato persone di questa industria che sono molto brave nel loro lavoro ma che sono assolutamente elitarie e guardano dall’alto in basso film come quelli della Marvel o attori come me. In un certo senso pensano che siamo dei venduti.”

“Gli attori capiscono che il loro ruolo ispiri un bambino di cinque anni che sta morendo ad esprimere il desiderio di incontrare un supereroe. Quegli attori dedicano il loro tempo a quel bambino e dicono: ‘Ti vedo, ti ascolto, anche tu conti.’ Questa gente elitaria dovrebbe essere un po’ più consapevole di cosa significhi essere un supereroe per un bambino. Non stanno solo gettando discredito su di me ma anche su quello che i bambini considerano importante nel loro mondo.”

“Sono orgogliosa di vivere nello spazio, interpretare alieni, ispirare, anzitutto, le nuove generazioni. Ricordo cosa significasse essere giovane e sentirsi completamente escluse dalle conversazioni importanti della vita perché sei piccola e non conti nulla.”

“Da bambina vidi Sigourney Weaver nel ruolo di Ellen Ripley e Linda Hamilton nel ruolo di Sarah Connor. Loro erano i miei punti di riferimento, adoravo l’azione, adoravo la fantascienza e adoravo quei personaggi. Mi ispiravano. Volevo essere come loro.”

telegra_promo_mangaforever_2