Il lancio della rivista Tezuka Mix rinviato a tempo indefinito

0
Il sito web ufficiale per il progetto della rivista Tezuka Mix ha avvisato i lettori che il lancio della rivista è stato posticipato

Il dipartimento editoriale di Micro Magazine citava “circostanze della produzione” e indirizzava i lettori al proprio sito web per eventuali notizie future riguardanti il ​​progetto. Il resto del sito web, a parte l’avviso, non è però più attivo.

Il primo numero era previsto per la distribuzione dal 30 aprile e sarebbe uscito mensilmente per 18 numeri. Il dipartimento editoriale di Micro Magazine si è scusato per aver fatto l’annuncio così presto prima che la rivista fosse effettivamente pronta  per il lancio.

La rivista avrebbe presentato brevi storie basate su titoli della Tezuka Productions di vari artisti giapponesi e occidentali. I contributori giapponesi avrebbero incluso Hiroyuki Takei (Shaman King, Ultimo, Nekogahara: Stray Cat Samurai), Atsushi Kaneko (Deathco, SOIL), Gengoroh Tagame (Il marito di mio fratello), Kotobuki Shiriagari (Sukiyaki Western Django, Ano Hi Kara no Manga), ed Enokids (Kotoura-san), tra gli altri.

Gli spinoff di artisti occidentali avrebbero incluso la Storia dei 3 Adolf di Juan Diaz Canales, Kimba di Reno Lemaire, Black Jack di Ken Niimura e Joe Kelly, Son-Goku the Monkey di Kenny Ruiz, La Princessa Zaffiro di Elsa Brants, Metropolis di Mathieu Bablet, Dororo di Philippe Cardona e Florence Torta e La canzone di Apollo di Luis NCT.

Il sito elencava Rumiko Tezuka, figlia di Osamu Tezuka, nonché il fondatore di Livedoor e suo ex presidente Takafumi Horie come editorialisti della rivista.

La rivista era stata concepita come una celebrazione del 90° anniversario dalla nascita del creatore di manga Osamu Tezuka nel 1928.