X-Men: Dark Phoenix doveva essere X-Men 2

0
Il nuovo film degli X-Men uscirà il 14 febbraio 2019 negli USA.

Intervistato da Hollywood Reporter, Zak Penn, sceneggiatore di X-Men 2, ha rivelato: “X-Men 2 doveva raccontare la saga della Fenice Nera ed è per questa ragione che ottenni il lavoro. Dissi a Bryan Singer: ‘Dovete costruire quest’universo realistico e dovete stabilire molti più elementi prima di raccontare la storia della Fenice.”

“Era troppo presto per raccontare quella saga ed era troppo presto per inserire gli elementi cosmici. Credo che il mio più grande contributo sia stato quello di spingere il film in un’altra direzione. Ho scritto molte scene che sono presenti nel film. Ho lasciato il film perché dovevo farne un altro, non ricordo quale, ma mi succede in continuazione. Vorrei tanto fare qualcosa, portarla termine e poi andarmene.”

Zak Penn ha poi scritto X-Men: Conflitto Finale, nel quale Jean Grey diventa finalmente la Fenice Nera. Tuttavia i fatti del film sono stati cancellati dalla continuity cinematografica con il retcon effettuato in X-Men: Giorni di un Futuro Passato. Una nuova versione della saga della Fenice Nera verrà ora raccontata in X-Men: Dark Phoenix.

X-Men: Dark Phoenix è diretto da Simon Kinberg. Jennifer Lawrence (Mystica), Michael Fassbender (Magneto), James McAvoy (Xavier), Nicholas Hoult (Bestia), Alexandra Shipp (Tempesta), Sophie Turner (Jean Grey), Tye Sheridan (Ciclope) e Kodi Smit-McPhee (Nightcrawler) torneranno nei rispettivi ruoli. Jessica Chastain sarà la villain.

telegra_promo_mangaforever_2