Marvel – Fantastici Quattro: parlano Cebulski, Slott e Pichelli

0
Fantastici Quattro fanno ufficialmente il loro ritorno. Dopo un’assenza che dura dalle lontane Secret Wars (2015-2016), stiamo aspettando di vedere Reed, Susan, Johnny e Ben di nuovo insieme.

Avevamo lasciato i due coniugi lanciati nel Multiverso a esplorare e ricreare la struttura dello stesso, mentre Ben e Johnny li abbiamo visti come Guardiani della Galassia, agenti dello S.H.I.E.L.D, Avengers, fra gli Inumani e, in tempi più recenti, insieme, alla ricerca dei coniugi Richards.

Il loro ritorno avverrà ad agosto, con una nuova serie scritta da Dan Slott e disegnata dalla nostra Sara Pichelli.

Ecco alcune dichiarazioni in merito:

C.B. Cebulski: “Abbiamo sempre saputo che i Fantastici Quattro sarebbero tornati. Stavamo solo aspettando l’occasione giusta e il team creativo perfetto per riportarli indietro.”

“E’ il momento giusto, volevamo un team adatto per farlo, volevamo che tutto l’universo Marvel fosse pronto. Quando Dan ha finito la sua run su Amazing Spider-Man è venuto da noi con un’idea, una storia e siamo rimasti a bocca aperta… avevamo trovato il nostro uomo!

“Dan è il più grande fan dei Fantastici Quattro. E ha questa straordinaria capacità di avere questa memoria enciclopedica per quasi tutto ciò che è mai accaduto in un fumetto Marvel, inclusi i Fantastici Quattro, dal primo numero, e riesce a rispettare il passato nelle storie, ma anche a portare avanti le vicende con nuove idee, nuovi modi di pensare e nuovi approcci che non abbiamo mai visto prima”.

Dan Slott: “Questo è tutto un sogno che si avvera! I primi fumetti di supereroi che abbia mai letto sono stati tre numeri dei Fantastici Quattro! Se mi chiedeste ‘A quale fumetto avresti voluto lavorare dopo la tua run su Spidey?’ Questa sarebbe sempre stata la mia risposta! Non potrei essere più felice! E non potrei essere più elettrizzato di lavorare su questa serie con un’artista incredibilmente talentuosa come Sara Pichelli! Aspettate!!! Questo Agosto! Fantastic Four!!!”

Sara Pichelli: “Non vedo l’ora di disegnare un sacco dei personaggi della serie, uno in particolare che ancora non vi posso rivelare. Saprete perché sono i miei preferiti quando leggerete i fumetti.

A quanto sembra, Slott è destinato ad un’altra grande gestione dopo la decennale run ragnesca che ha dichiarato di immaginare almeno cinquantacinque numeri del quartetto.

Fonti: newyorktimes | facebook

telegra_promo_mangaforever_2