Star Wars: Gli Ultimi Jedi – Mark Hamill racconta la reazione di Luke alla morte di Han

0
Il film uscirà in home video il prossimo 11 aprile.

Ne Gli Ultimi Jedi, Luke Skywalker viene a sapere della morte di Han Solo avvenuta per mano di suo figlio Kylo Ren. Tuttavia, la reazione del maestro Jedi è stata tagliata dal film. Intervistato da IGN, Hamill ha dichiarato: “Mi spiace che la scena sia stata tagliata perché mostra Luke nascondere i suoi sentimenti di fronte a Rey e a Chewbacca, nasconde di essere amareggiato e ferito. Il fatto che Luke si abbandoni alle sue emozioni solo quando è da solo, avrebbe avuto un grande impatto sul pubblico perché gli avrebbe permesso di empatizzare col dolore per la perdita di Han.”

“Ma questo succede in continuazione nei film. Discuti sempre delle scene per fornire la miglior esperienza possibile. Hanno avuto il tempo di inserire me che mungo un grosso alieno ma non per mostrare le mie emozioni. Ma non è una mia scelta.”

“Vorrei che non avessero pubblicato le mie dichiarazioni negative sul film. Dovrebbero rimanere nel dietro le quinte. Dovrebbe essere una questione tra lo sceneggiatore e il regista e mi pento di averne parlato pubblicamente. L’ho detto prima di aver visto tutto il film. Ha creato dei pregiudizi ingiusti nel pubblico. Quelli a cui non è piaciuto il film dicono ‘Visto? Neanche a Mark Hamill è piaciuto.'”

telegra_promo_mangaforever_2