Il regista di Kong: Skull Island vuole dirigere un film Marvel senza supereroi

0
Jordan Vogt-Roberts dirigerà la trasposizione cinematografica di Metal Gear Solid.

Jordan Vogt-Roberts, regista di Kong: Skull Island e del prossimo cinevideogame Metal Gear Solid, è intervenuto su Twitter ed ha dichiarato: “Voglio dirigere un film Marvel senza supereroi. Un dramedy dell’assurdo che segue le vicende di un gruppo di umani qualunque che devono vedersela con la magia e gli alieni.”

L’idea non è tanto strampalata quanto possa sembrare. La Marvel stava infatti lavorando alla serie tv comica Damage Control per ABC, composta da episodi di mezz’ora l’uno, incentrata sull’agenzia governativa che ripulisce i disastri lasciati in giro dai supereroi. La serie non ha mai visto la luce ma l’agenzia Damage Control è stata introdotta nel Marvel Universe cinematografico in Spider-Man: Homecoming.

Kong: Skull Island, uscito lo scorso anno, ha incassato più di 566 milioni di dollari in tutto il mondo proseguendo il Monsterverse della Warner Bros. iniziato con Godzilla e che proseguirà con Godzilla: King of the Monsters e Godzilla vs. Kong.

Metal Gear Solid, tratto dal celebre videogame Konami, sarà realizzato da Sony ed è scritto da Derek Connolly, sceneggiatore di Jurassic World e Jurassic World: Il Regno Perduto.

telegra_promo_mangaforever_2