Hulk Hogan ufficialmente in trattative per tornare nella WWE

0
Il wrestler era stato licenziato per alcune dichiarazioni a sfondo razzista.

PWinsider annuncia che Hulk Hogan è ufficialmente in trattative per ritornare nella WWE. La compagnia ha rilasciato il seguente comunicato ufficiale: “Abbiamo avuto delle discussioni con Terry Bollea (alias Hulk Hogan) su come possa aiutare gli altri ad imparare dai suoi errori. Al momento, comunque, non è sotto contratto con la WWE.”

Nel 2015, Hulk Hogan, leggenda del wrestling, è stato licenziato dalla WWE a causa di alcune frasi razziste che aveva detto durante una telefonata del 2007 la cui intercettazione è stata pubblicata solo alcuni anni dopo. Durante la telefonata, Hulk Hogan parla del fidanzato di colore di sua figlia in termini piuttosto volgari, si definisce un razzista e dichiara: “Credo che siamo tutti un po’ razzisti.”

La WWE aveva licenziato il wrestler pubblicando una nota ufficiale: “Abbiamo risolto il contratto con Terry Bollea (alias Hulk Hogan). La WWE si impegna ad accogliere e celebrare individui di ogni provenienza, come è dimostrato dalla diversità dei nostri dipendenti, performer e fan in tutto il mondo.”

Hulk Hogan si era congedato con un tweet: “Nella tormenta lascio il comando, Dio e il suo universo mi guideranno dove vuole che io stia.”

telegra_promo_mangaforever_2