American Horror Story: l’ottava stagione potrebbe essere “Radioactive”

0
Partirà il prossimo settembre negli USA.

L’account Twitter AHS Leaks ha rivelato un nuovo trademark registrato dalla 20th Century Fox. Come potete vedere si tratta di American Horror Story: Radioactive e dovrebbe trattarsi del titolo dell’ottava stagione della serie.

Durante il tour stampa invernale 2018 della Television Critics Association, Ryan Murphy, creatore della serie, ha parlato dell’ottava stagione: “Tutto quello che posso dire è che voglio andare nel futuro. Sarà sempre una serie attuale ma la stagione sarà ambientata nel futuro. Non l’avevo mai fatto prima.”

“Ho proposto l’idea a John Landgrax, capo di FX, proprio oggi dopo la sua conferenza per la Television Critics Association, e gli è piaciuta ma mi ha chiesto di non rivelare troppo. Gli ho parlato della mia idea e lui è saltato dalla sedia per la gioia. Credo che al pubblico piacerà. E’ diverso da tutto quello che abbiamo fatto prima ma cerco sempre di fare l’opposto di quanto si è già visto nella serie.”

Potrebbe quindi trattarsi di un’ambientazione post-apocalittica a seguito di una guerra nucleare. Sarebbe una sorta di sequel ideale della settima stagione, intitolata Cult, ricca di temi relativi a Donald Trump, e potrebbe riflettere le attuali tensioni tra gli USA e la Corea del Nord con il rispettivo rilancio degli armamenti nucleari.

telegra_promo_mangaforever_2