Bonelli: notizie e anteprime degli albi di marzo e aprile 2018 – Parte 1

0
Nuovo appuntamento con il Giornale della Sergio Bonelli Editore, che come di consueto offre una panoramica sulle uscite di due mesi di pubblicazioni. Ecco la prima parte della consueta carrellata di copertine, tavole, notizie e anteprime.

Doppio in questi due mesi l’appuntamento con Julia. A marzo è uscito “Aspettando domani”, albo numero 234 della serie mensile, che racconta una storia di bullismo con esito inaspettato. Ad aprile, invece, spazio a “Disarmati”: protagonista della storia una coppia assassina.

Tre gli appuntamenti con Zagor. Dopo che, a inizio mese, ha fatto la propria comparsa in edicola “La banda degli spietati”, albo 632 della serie regolare nel quale continua il ritorno di Blondie e Zagor e Cico stringono la più insolita delle alleanze, da fine marzo sarà disponibile “Le creature del buio”, albo numero 30 di Zagor Speciale con una storia di 160 pagine che racconta come profanare luoghi sacri non è mai una buona idea, specialmente quando si finisce per dimostrare l’esistenza di esseri creduti immaginari. A inizio aprile, poi, sarà la volta dell’albo numero 633 della serie mensile: “Il passato di Isabel”: in attesa della resa dei conti, scopriamo come Isabel è diventata Blondie.

Otto gli appuntamenti con Tex tra marzo e aprile. Ci sono, anzitutto, i due con la serie regolare, che a inizio marzo vedrà l’arrivo in edicola di “Paura a San Diego” e il mese successivo de “Le schiave del Messico”, albo numero 690 della longevissima serie mensile, nel quale, a sud del confine, il clima si fa rovente. Ci sono, poi, i 5 appuntamenti con la ristampa quindicinale Tex Classic, che vedrà la pubblicazione dei numeri 27, 28, 29, 30 e 31: “La banda degli orsi”, “Ala di morte”, “Il battesimo di fuoco di Kit Willer”, “Sulle sogni dell’inferno” e “L’attacco di Eldorado”. Il 4 aprile, infine, uscirà l’albo numero 22 di Maxi Tex, che offrirà ai lettori in 292 pagine una storia completa ed inedita, “La grande corsa”: da Tucson a San Francisco, bisogna solo salire in sella, ha infatti inizio la grande corsa.

Doppio nel bimestre l’appuntamento con Dampyr, che da inizio mese ha visto disponibile “La donna dalla bocca squarciata”, albo numero 216 della serie regolare e che da inizio aprile, da mercoledì 4 per la precisione, vedrà la pubblicazione di “Yossele il muto”: il leggendario fantoccio d’argilla non era il solo Golem al mondo.

Quattro in questi sessanta giorni gli appuntamenti con Dragonero. Anzitutto, ci sono gli albi 5 e 6 di Dragonero Adventures, in uscita rispettivamente a marzo, “La grande fuga”, e ad aprile, “L’isola del Kraken”, albo in cui sono offerte ai lettori due avventure a tema “acquatico” vissute dai tre giovani eroi protagonisti della serie. Inoltre, nel bimestre spazio anche agli albi 58 e 59 della serie regolare. Da marzo in edicola “L’ora più buia”, dal 10 aprile, invece, “Il paese del non ritorno”: la ricerca di alleati nella guerra contro gli Elfi Neri procede con alterne fortune, ma Dragonero non demorde.

Doppio l’appuntamento con Le Storie in questo bimestre. Da metà marzo è disponibile “Angela”, di Paolo Morales e Fabio D’Agata: nel selvaggio West la Legge ha un nuovo volto, quello appunto di Angela. Dal 12 di aprile, invece, appuntamento con “Giochi di potere”, albo numero 67 della serie antologica mensile di casa Bonelli. Nella Venezia del Cinquecento è importante destreggiarsi tra pugnali, veleni e trame politiche. Ma non sempre ciò basta, come sarà evidente nell’albo firmato ancora una volta da Paolo Morales e da Stefano Vontolini.

telegra_promo_mangaforever_2