It – Prima Parte di Andy Muschietti | Recensione home video

0
La prima parte dell’horror firmato Andy Muschietti arriva in home video grazie a Warner Bros. Entertainment Italia. Dei formati disponibili – dvd, blu-ray, blu-ray 4K ULTRA HD e ben due edizioni speciali da collezione – abbiamo provato per voi l’edizione blu-ray HD, che spicca per qualità video e audio e offre una corposa quantità di extra (comprese ben undici scene eliminate).

Grazie al talento dell’argentino Andres “Andy” Muschietti (che aveva esordito col buon La Madre, prodotto da Guillermo Del Toro), il nuovo adattamento del capolavoro letterario partorito dalla mente del maestro del brivido Stephen King non solo è stato accettato all’unanimità dalla critica di tutto il mondo, ma è addirittura risultato un fenomeno senza precedenti al botteghino, scalando le classifiche fino a diventare, alla fine della sua corsa nelle sale, il lungometraggio horror col maggior incasso di tutti i tempi (con più di 700 milioni di dollari raccolti in tutto il mondo).

Adesso It (Prima Parte – la seconda, in cui ritroveremo i protagonisti adulti e di nuovo alle prese col temibile Pennywise, arriverà nel 2019) esce finalmente per il mercato home video, e c’è da dire che è davvero un piacere poter tornare a Derry in compagnia dei membri del Club dei Perdenti: al di là dell’ottimo lavoro di Bill Skarsgård nei panni del clown demoniaco mangia-bambini (il cui look tardo-vittoriano, che ricorda un po’ quello visto in Clown di Jon Watts, ma che lo differenzia moltissimo dal pagliaccio di Tim Curry dello sciagurato adattamento televisivo degli anni ’90), la vera forza del film di Muschietti è rappresentata dal cast dei giovani attori protagonisti, i cui personaggi sono tutti delineati in maniera impeccabile e ai quali è impossibile non affezionarsi nei circa 130 minuti di questa oscura avventura.

Oscura avventura che nella sua versione blu-ray presenta un audio davvero coinvolgente e immersivo (sia nella traccia in italiano DTS-HD Master Audio, sia soprattutto in quella inglese Dolby Atmos-TrueHD) e un video che alterna momenti di ottima cristallinità dell’immagine durante le scene diurne (o comunque in quelle girate in ambienti esterni) ad una resa meno convincente e soprattutto incostante del colore nero, che in alcune sequenze risulta meno denso che in altre.

Promosso a pieni voti, invece, il reparto degli extra, come al solito quello che più fa gola ai collezionisti: in Pennywise Lives! (featurette di 16 minuti) l’attore Bill Skarsgård ci racconta il processo creativo utilizzato per calarsi nei panni del temibile villain creato nel 1986 da Stephen King. Stephen King che è invece il protagonista assoluto di Author of Fear (14 minuti), intervista che vede l’autore di Bangor parlarci dell’ispirazione alla base del romanzo. E dopo The Losers’ Club (una featurette di 16 minuti che ci racconta il lavoro dei giovani attori protagonisti con video da dietro le quinte e stralci di interviste), il blu-ray offre anche uno sguardo a undici scene inedite tagliate dal montaggio finale (che, a dire la verità, non aggiungono quasi nulla al film).

Scritto da Chase Palmer, Cary Fukunaga e Gary Dauberman per la regia di Andy Muschietti, It – Prima Parte è il blockbuster horror che nessun amante del genere dovrebbe lasciarsi scappare. L’appuntamento è per il 2019, quando torneremo a Derry un’ultima volta in It – Seconda Parte.

telegra_promo_mangaforever_2