Kevin Feige parla dell’introduzione dei Fantastici 4 e degli X-Men nel Marvel Universe cinematografico

0
L’accordo Disney-Fox è attualmente al vaglio dell’antitrust.

Lo scorso dicembre, la Disney ha stretto un accordo con la 21st Century Fox per un’acquisizione da 52.4 miliardi di dollari. La Disney avrebbe accesso ai servizi streaming della Fox, i Marvel Studios riavrebbero indietro gli X-Men e i Fantastici Quattro, e franchise come Avatar, Alien, I Simpson, I Griffin ed altri ancora passerebbero sotto l’egida Disney. L’accordo, però, è al vaglio degli organi di regolamentazione che potrebbero intervenire in virtù delle leggi antitrust. Ci vorranno dagli undici a diciassette mesi per arrivare all’eventuale approvazione.

Kevin Feige, CEO dei Marvel Studios, è stato intervistato dal Entertainment Weekly ha parlato dell’eventuale introduzione degli X-Men e dei Fantastici 4 nel Marvel Universe cinematografico: “Al momento ci stiamo occupando di terminare Infinity War, stiamo lavorando a Captain Marvel, Ant-Man and the Wasp al prossimo Spider-Man e a Guardiani della Galassia Vol. 3. Ci stiamo occupando di questi.”

“Quando l’accordo con la Fox verrà completato e ci diranno che possiamo iniziare a lavorare e a pensare ai nuovi personaggi, allora lo faremo. Avere queste proprietà intellettuali tutte insieme sarebbe molto divertente.”

“Ci sono un altro paio di personaggi per i quali bisognerà negoziare ancora. Spider-Man è ancora della Sony, nonostante il nostro accordo di fare i film insieme. Ma la maggior parte dei personaggi sono tornati a casa. Se l’accordo con la Fox andrà a buon fine, la maggior parte dei personaggi sarà a casa.”

“Abbiamo già ingaggiato nuova gente che non siamo ancora pronti ad annunciare, in particolare dietro la macchina da presa. Black Panther ha dimostrato che avere storie uniche può aiutare a portare tutto in una nuova entusiasmante direzione. Se lo fai, il pubblico lo noterà, lo apprezzerà e lo sosterrà.”

telegra_promo_mangaforever_2