DC Black Label: nuova etichetta matura con Frank Miller, DeConnick, Snyder & Capullo

0
Annuncio ufficiale per il nuovo imprinting di cui si vociferava con insistenza da parecchie settimane!

DC Comics ha svelato pochi minuti fa DC Black Label ovvero il nuovo imprinting “maturo” sotto il cui banner verranno presentate storia alternative, elseworld, e storie fuori continuity firmate da autori di primissimo piano del comicdom che avranno così piena libertà di esprimersi.

L’imprinting sarà supervisionato dall’editor Mark Doyle già editor Vertigo e delle testate batmaniane.

Si parte con 3 titoli dedicati alla Trinitità dell’Universo DC: Wonder Woman, Superma e Batman.

Il primo titolo a vedere la luce, ad agosto, sarà Superman: Year One, mini-serie in 3 capitoli, firmata da Frank Miller e John Romita Jr. che rinarreranno le origini dell’Uomo d’Acciaio:

Wonder Woman Historia: The Amazons di Kelly Sue DeConnick e Phil Jimenez sarà un trittico di graphic novel che narrerà la nascita delle Amazzoni fino all’arrivo di Steve Trevor su Isola Paradiso:

Batman: Damned di Brian Azzarello e Lee Bermejo. Batman investigherà con John Constatine sulla presunta morte del Joker.

Sotto l’etichetta DC Black Label troveranno anche spazio:

Batman: Last Knight on Earth di Scott Snyder e Greg Capullo. Il pluripremiato team creativo racconterà di un futuro in cui i villain hanno vinto e l’etica è in frantumi. Batman si risveglia nel deserto con la testa parlante del Joker in un barattolo… pian piano scoprirà questo strano nuovo mondo ed il ruolo che dovrà ricoprire. Snyder l’ha definitiva “l’ultima storia di Batman”.

Wonder Woman: Diana’s Daughter di Greg Rucka. Dopo il celebrato ciclo Rebirth, Rucka torna a narrare le gesta di una amazzone ma non di Diana bensì di una ragazza che lotta per la speranza in un mondo che ha smesso di lottare.

The Other History of the DC Universe di John Ridley. Il progetto già annunciato qualche mese fa narrerà gli avvenimenti più importanti dell’Universo DC attraverso gli “eroi minori” come John Stewart, Extraño, Vixen, Supergirl, Katana e Rene Montoya.

Cosa ne pensate di questa nuova iniziativa editoriale?

telegra_promo_mangaforever_2