Star Wars: Gli Ultimi Jedi – Andy Serkis rivela nuovi dettagli sul passato di Snoke

0
Il film uscirà in home video il prossimo 11 aprile.

Andy Serkis, interprete in motion capture del Supremo Leader Snoke nella nuova trilogia di Star Wars, è stato intervistato da Entertainment Weekly, ed ha rivelato nuovi dettagli sul passato del personaggio: “Le sue deformità hanno a che fare con battaglie passate. E’ un personaggio piuttosto vecchio, ha circa duecento anni, quelle ferite hanno influito sulla sua sanità mentale e anche il suo corpo ha iniziato a decadere.”

“Si sente incredibilmente minacciato da questa ragazza ed è una cosa a cui non è abituato o che non capisce. Ovviamente sottovaluta Rey ma avverte che la ragazza possiede una forza che Kylo Ren non ha. E’ piuttosto misogino in tal senso. E’ interessante in quest’epoca.”

“Volevamo che Snoke fosse circondato da un’aura di mistero. Ne ho discusso con J.J. Abrams ed ho parlato della sua back-story, delle sue origini, con Rian Johnson. Mi hanno chiesto di non rivelare niente. Potremmo riportarlo in vita in un prequel o in qualche altro modo. Credo ci sia qualcosa di straordinario nel fatto che lui resti un mistero per il pubblico. Alcuni lo trovano incredibilmente frustrante ma ci permetterà di esplorarlo ulteriormente prima o poi.”

E’ stata pubblicata online la scena della sala del trono senza la CGI. Potete vedere Serkis che interpreta Snoke indossando la tuta per la motion capture:

https://youtu.be/4H_euFQAmOg

telegra_promo_mangaforever_2