Leiji Matsumoto diventa attore in una serie TV

0
Il grande mangaka Leiji Matsumoto ha compiuto 80 anni il 25 gennaio

Matsumoto ha avuto un ruolo da ospite nella popolare serie televisiva 99.9: Keiji Senmon Bengoshi Season II (99.9 : avvocati penalisti esperti stagione II) nel suo settimo episodio di domenica:

 

La serie tratta le storie di avvocati penalisti in Giappone, dove il tasso di condanna è del 99,9%. Gli avvocati indagano sullo 0,1% dei casi che vengono abbandonati. Matsumoto interpreta un uomo in un ristorante della pensione dove vive il protagonista Hiroto Miyama (interpretato da Jun Matsumoto). I fan noteranno che la donna con lunghi capelli biondi e cappello nero seduta di fronte a Matsumoto assomiglia molto a Maetel di Galaxy Express 999.

Matsumoto ha detto che quando era giovane praticava il nuoto a lunga distanza e correva molto su colline e campi, quindi aveva fiducia nella sua forza fisica e quindi la resistenza necessaria per recitare non lo preoccupava. Ha aggiunto che gli piacerebbe rifarlo un giorno se si presentasse la possibilità.

Matsumoto è nato nel 1938 e ha debuttato come artista manga nel 1953 con Michibachi no Bōken (Le avventure di una ape) mentre era ancora al liceo. Tra i suoi lavori degni di nota figurano Capitan Harlock, Galaxy Express 999 e Queen Emeraldas – che hanno ispirato più anime e adattamenti live-action – e ha contribuito alla progettazione e ha creato il manga per Space Battleship Yamato. Ha anche supervisionato i video musicali per il gruppo pop elettronico francese Daft Punk, uniti poi nel film INTERSTELLA 5555.

Shogakukan ha pubblicato il libro Matsumoto Leiji – Mugen Sōzō Kidō il 28 febbraio per celebrare l’ottantesimo compleanno di Matsumoto; il libro contiene un nuovo capitolo di Matsumoto del suo manga Galaxy Express 999.

 

telegra_promo_mangaforever_2