Stranger Things: la figlia di Uma Thurman e Ethan Hawke nel cast della terza stagione

0
Sarà disponibile su Netflix nel 2019.

Maya Thurman-Hawke, figlia di Uma Thurman e Ethan Hawke, è entrata a far parte del cast della terza stagione di Stranger Things nel ruolo di una ragazza alternativa annoiata dal suo lavoro. In cerca di un diversivo, la ragazza scoprirà un pericoloso segreto ad Hawkins.

Robin è una ragazza alternativa, astuta e spiritosa allo stesso tempo. Annoiata dalla sua routine quotidiana, vuole aggiungere un po’ di emozione alla sua vita… ne arriva addirittura fin troppa nel momento in cui scopre un oscuro segreto a Hawkins.

Priah Ferguson tornerà nel ruolo di Erica, la sorellina di Lucas, che avrà un ruolo molto più centrale rispetto alle precedenti stagioni. Avrà la sua cerchia di amici ed avrà un proprio ruolo per salvare Hawkins.

La sorellina ostinata di Lucas torna nella terza stagione, solo che questa volta sarà accompagnata da un folto gruppo di amici. Stanca di stare in disparte, Erica si imbarca in un’avvincente missione per salvare Hawkins da una nuova ed inaspettata minaccia che incombe pericolosa.

La terza stagione di Stranger Things sarà composta da otto episodi. Le riprese partiranno il prossimo aprile e sarà disponibile su Netflix nel 2019.

I nuovi episodi presenteranno un nuovo villain che non sarà connesso al giovane Will Byers, il più tormentato tra i protagonisti delle prime due stagioni anche se la sua connessione con il Sottosopra continuerà ad avere un ruolo importante.

Secondo le intenzioni dei fratelli Duffers, creatori di Strangers Things, la serie dovrebbe durare quattro o cinque stagioni.

telegra_promo_mangaforever_2