One Piece: Eiichiro Oda ha già mostrato una versione adulta di Rufy

0
Quando One Piece era solo un one-shot autoconclusivo, il cui nome era Romance Dawn, Oda ha svelato il design da adulto di Rufy.

One Piece lo scorso anno ha compiuto 20 anni e l’unica certezza è che l’opera di Eiichiro Oda è lontana dalla sua linea d’arrivo. In altre parole, se la storia ha davvero così tanto da raccontare, allora anche i suoi personaggi che lo popolano sono lontani dal divenire più anziani, bensì saranno freschi e animati da quello spirito “forever young” incrollabile.

Uno di questi personaggi non può essere che il protagonista, Monkey D. Rufy. Il pirata, aspirante Re dei Pirati, combatte da una vita i migliori nemici che gli si presentano davanti, è un’instancabile sognatore e sempre più sicuro delle sue capacità e dei suoi obiettivi. Semplicemente, è il prototipo di giovane perfetto, ma Oda una volta ha svelato una versione di Rufy da adulto.

Questa versione non è stata svelata direttamente nel manga di One Piece, ma nel suo episodio autoconclusivo che ne anticipava la successiva e celebre serializzazione, ovvero Romance Dawn (prima versione, in particolare, il cui nome è stato anche riutilizzato per denominare il primo arco narrativo ufficiale della serie).

Alla fine dell’episodio autoconclusivo, nella terza vignetta partendo da destra verso sinistra, possiamo vedere un mezzo volto di Rufy da adulto, ma coperto dal suo iconico cappello di paglia, mentre si appresta a viaggiare verso altri infiniti fronti. Questa versione ricorda a primo acchito il design di Shanks, ma nell’episodio autoconclusivo è la versione adulta di Rufy e anche i baloon lo confermano.

In più, un one-shot è molte volte una versione incompleta del risultato finale e talvolta vengono apportate molte modifiche. Modifiche che ci sono state dal momento che da 20 anni non conosciamo il design adulto ufficiale di Rufy in One Piece, ma, dal momento che lo abbiamo tirato in ballo, solo quello di Shanks. Senza contare che nel one-shot i compagni di Rufy non sono quelli che poi sono stati stabiliti nell’opera attuale.

Ecco di seguito il design di Rufy svelato da Oda prima che One Piece cominciasse la serializzazione:

Come anticipato, One Piece è lontano dalla conclusione, ma quando i tempi saranno maturi e Oda decidesse di svelare una versione più matura del protagonista, sarà curioso scoprire se pescherà proprio quel volto abbozzato nel one-shot. Come un ritorno alle origini.

One Piece è edito in Italia da Edizioni Star Comics. Al momento sono disponibili 85 volumi.

Fonte: CB