Guardiani della Galassia: Baby Groot è il figlio di Groot

Pubblicato il 28 Febbraio 2018 alle 09:30

Il terzo episodio uscirà nel 2020.

James Gunn, regista della trilogia di Guardiani della Galassia, è intervenuto su Twitter per un botta e risposta con i suoi followers.

Un utente ha twittato: “Puoi riportare in vita Groot, come dimostrato nel tuo film. Quando uccidi un porg, invece, non c’è niente da fare.” Il riferimento è alla famigerata scena de Gli Ultimi Jedi nella quale Chewbacca uccide un porg per mangiarlo.

Il regista ha risposto: “Il primo Groot è morto. Baby Groot è suo figlio.”

https://twitter.com/JamesGunn/status/968576621220331520

Nel primo episodio, Groot sacrificava se stesso per salvare i suoi compagni. Rocket Raccoon, tuttavia, ha conservato un ramoscello dal quale si è generato Baby Groot. Nel terzo episodio, avrà l’età di un adolescente.

In precedenza, il regista ha spiegato: “A tutti quelli che mi sbattono in faccia la resurrezione di Groot dico che è un esempio che non funziona perché Groot è morto. Anche se potrebbe non essere ovvio guardando Vol. 1, se esplodi ed una piccola goccia di materiale viscoso inizia a svilupparsi in un bambino, non significa che quel bambino sia tu.”

“Credo sia molto più ovvio guardando Vol. 2. Baby Groot ha una personalità diversa da Groot, non ha i suoi ricordi ed è molto, molto più stupido.”

Articoli Correlati

Spider-Man: Into The Spider-Verse, realizzato nel 2018 da Sony  (detiene i diritti di Spider-Man e del suo pezzo di...

05/12/2021 •

02:14

La seconda stagione di Yashahime: Princess Half-Demon, sequel di InuYasha di Rumiko Takahashi, ha debuttato il 2 Ottobre 2021 sia...

04/12/2021 •

16:23

Il profilo Twitter ufficiale dell’anime che adatta il manga My Dress-Up Darling (Sono bisque doll wa koi o suru) di...

04/12/2021 •

15:54