Gli 8 anime più cervellotici

Pubblicato il 6 Marzo 2018 alle 12:00

Amanti del lineare, del tutto spiegato alla perfezione e senza sbavature, voi che adorate una trama ben fatta, rigorosa e credibile, avrete pane per i vostri denti. Qui tutto è più ingarbugliato e complicato del Paese delle Meraviglie di Alice!

Parliamo di anime che hanno una trama, se così si può definire, così come uno sviluppo e una fine… ma tutti questi elementi sono, particolari e spiazzanti. Serie che non necessitano di una spiegazione per essere apprezzati, anzi sono rimasti impressi proprio per il non-sense che li caratterizza.

Questi sono quegli anime capaci di far inciampare la vostra mente, portandola ad un nuovo stadio di evoluzione.

Sarà come fare un viaggio nei meandri più profondi della mente e delle sue infinite peculiarità.

Seguite il Bianconiglio se volete vivere l’avventura, ma attenzione… potreste perdere la strada di casa.

8 – Space dandy

Space dandy

Avventure spaziali e personaggi veramente stravaganti, questi sono gli elementi principali di Space Dandy. Ogni episodio è autoconclusivo e porterà lo spettatore in posti sempre più strani e senza senso.

Non serve capire, le nostre menti sono troppo piccole per capire come ragionano le più rare creature dell’universo.

7 – Kuuchuu Buranko

Kuuchuu buranko

Il miglior psicologo che potete trovare sulla piazza, lavora in una coloratissima e alternativa Tokyo e come per magia può cambiare aspetto in un attimo, lui è il dottor orso Irabu Ichiro.

Non c’è paziente incurabile per lui. Basta prima demolire la sua mente, arrivare alla radice del suo problema psicologico, e poi rimettere in sesto i cocci. Facile…

6 – Mawaru Penguindrum

Mawaru penguindrum

La vita della dolce sorellina dei fratelli gemelli Tamakura è appesa ad un filo. La principessa che ha posseduto e tiene in vita loro sorella Himari lo continuerà a fare a patto che gli si porti il Pingdrum.

Peccato che nessuno sa cosa sia il Pingdrum, tutti lo cercano, molti pensano di sapere cosa sia, ma nessuno ne ha la certezza. Cospirazioni, viaggi mentali e pretese al limite del possibile, il tutto addolcito da un gran numero di pinguini così kawaii.

5 – Flip flappers

Flip flappers

Basta dire che il mondo nel quale Cocona e Papika vivono le loro avventure si chiama Pure Illusion per rendere l’idea di che anime è Flip Flappers. Le due ragazze vagano per mondi sempre diversi e stravaganti alla ricerca dei frammenti di cristallo, un magico oggetto che si dice abbia il potere di esaudire qualsiasi desiderio.

Ci penserà un’organizzazione malvagia a mettergli i bastoni tra le ruote.

4 – The tatami galaxy

The tatami galaxy

I toni e le animazioni uniche di Tatami galaxy si mischiano bene con i dubbi, i pensieri e le considerazioni del protagonista, una sorta di doppio romanzato dell’autore stesso del romanzo da cui è tratto l’anime.

Tra missioni di dubbia moralità e riflessioni esistenziali, la serie ci accompagna in un viaggio mentale senza precedenti.

3 – Pop team epic

Pop team epic

La serie rivelazione di questo 2018, e pensare che deve ancora terminare, Pop epic team ha stregato, coinvolto e messo sotto sopra il web come uno tsunami. Un successo dilagante che non si vedeva da tempo.

Con toni irriverenti, parodie, meme e atteggiamenti senza censura, l’anime sa come attirare l’attenzione. Non lo si guarda per le animazioni o la storia, ma per il modo di fare e di rispondere della “adorabili” Popuko e Pipimi.

2 – Puella Magi Madoka Magica

Puella magi madoka magica

Solo dodici episodi, eppure, Puella magi madoka magica è considerata come una delle serie più complicate e difficili mai realizzate. Le scenografia così come i fondali sono astratti e apparentemente incomprensibili.

Non solo le singole puntate, così come il finale e l’ambientazione intera è tema di discussioni continue e ininterrotte. Le teorie e le congetture per “spiegare” Puella Magi Madoka Magica sono veramente infinite. Un vero viaggio mentale al limite del conoscibile e dell’ordinario.

1 – FLCL

Il non avere senso è l’unica logica che c’è dietro a FLCL, breve serie animata di sei OAV, dietro la quale c’era un progetto speciale.

Nato con lo scopo di creare un anime nuovo, originale, dalla qualità elevata, combinando la tradizione del disegno a mano con le nuove tecnologie informatiche.

Il risultato è stato forse discutibile, ma apprezzabile. Graficamente molto ben realizzato, FLCL è caratterizzato da una trama del tutto priva di senso, nonché da una cura per i dettagli a dir poco maniacale.

L’anime è capace di sconvolgere e rivoltare la vostra mente come ben poche cose al mondo possono fare.

Fonte: Goboiano

Articoli Correlati

Ash Ketchum si sta preparando a lasciare il ruolo di protagonista della serie anime di Pokémon, dopo essere riuscito a diventare...

20/01/2023 •

17:00

JoJolands è la nona parte della serie “Le Bizzarre Avventure di JoJo” e al momento la data d’uscita della...

20/01/2023 •

16:00

Il mondo dei manga è enorme ed è difficile essere a conoscenza di tutti i manga che sono stati serializzati nel corso degli...

20/01/2023 •

15:00