Martin Freeman Romics d’Oro della XXIII edizione

0
Da Sherlock a Black Panther passando per Lo Hobbit, l’attore è uno dei beniamini del mondo nerd.

Ospite sensazionale alla prossima edizione di Romics, prevista per aprile 2018: è stato infatti annunciato che verrà consegnato (per la prima volta ad un attore) il Romics d’Oro della XXIII edizione a Martin Freeman, divenuto negli anni una vera e propria icona per quanto riguarda il mondo nerd.

Tutti lo ricordano nei panni di Bilbo Beggins nella saga de Lo Hobbit, ancora basata sui racconti del creatore de Il Signore degli Anelli, J. R. R. Tolkien. Ma non solo: iconico è diventato il suo ruolo di Watson affianco a Benedict Cumberbatch in Sherlock, serie rivelazione BBC tra le più riuscite dell’ultimo decennio. Attualmente è inoltre in tutti i cinema italiani con Black Panther, vestendo i panni di Everett Ross (nei quali aveva già esordito nel Marvel Cinematic Universe in Captain America: Civil War).

Appuntamento dunque al prossimo Romics, con un incontro speciale nel Pala Romics per celebrare l’attore britannico.

telegra_promo_mangaforever_2