La serie originale è durata otto stagioni ed è andata in onda dal 1998 al 2006.

The CW ha ordinato il pilot per la serie tv reboot di Streghe che sarà realizzato da Jennie Snyder Urman (creatrice e showrunner di Jane the Virgin) e dal produttore esecutivo Ben Silverman. Il pilot sarà diretto da Brad Silberling (Lemony Snicket – Una serie di sfortunati eventi).

TVLine riporta che le protagoniste della nuova serie saranno le sorelle Macy, Mel e Madison Pruitt.

Macy è un’arguta ventenne appassionata di scienza. Ha un dottorato in fisica quantistica e si sta trasferendo con il fidanzato Galvin ad Hilltowne, in Michigan, per lavorare nel laboratorio universitario. Macy ha ragione di credere che Mel e Madison siano sue sorelle. E’ dotata di telecinesi.

Mel è una femminista con una forte volontà e un po’ dispotica. E’ una ventenne lesbica, sorella di Madison. Dopo un tragico incidente, Mel diventa irascibile e sciatta, perfino violenta, respinge quelli che potrebbero aiutarla, inclusa la sua ragazza, la Detective Soo Jin. Mel ha la capacità di fermare il tempo.

Madison è la sorella minore di Mel, ha diciotto anni, è una studentessa atletica (pratica pilates ed è una cheerleader) e desidera entrare in una confraternita. Madison è l’opposto della sua sorella femminista e desidera integrarsi. Madison è orripilata dall’idea di essere una strega. Ha il potere di sentire i pensieri della gente.

Nel cast figura anche Harry, consigliere bello e demoniaco del trio.

La nuova sceneggiatura, scritta da O’Toole e Rardin, basata su un soggetto di Urman, è ambientata nel presente. Sarà “un reboot divertente, intenso e femminista della serie originale, incentrata su tre sorelle liceali che scoprono di essere streghe. Tra le battaglie con demoni sovrannaturali, lo scontro col patriarcato e i legami famigliari, il lavoro di una strega non finisce mai.”

La serie originale, creata da Constance M. Burge, vedeva nel cast Shannen Doherty, Holly Marie Combs, Alyssa Milano, Rose McGowan e Kaley Cuoco.

telegra_promo_mangaforever_2