Il cimmero creato da Robert E. Howard arriva sul piccolo schermo.

Deadline annuncia che Amazon sta sviluppando una serie tv su Conan, tratta dai romanzi di Robert E. Howard. Il progetto è guidato da Ryan Condal, co-creatore di Colony, Miguel Sapochnik, regista di Game of Thrones, e Warren Littlefield, produttore esecutivo di Fargo e The Handmaid’s Tale.

La serie è creata e scritta da Condal e ritorna alle origini letterarie del personaggio. Lasciate le sue terre natali tribali, Conan vaga per il misterioso e minaccioso mondo civile alla ricerca di uno scopo in un luogo che respinge la sua mentalità selvaggia.

Condal sarà il produttore esecutivo insieme a Sapochnik, che sarà anche regista, e a Littlefield.

E’ la seconda grande serie fantasy che Amazon sta preparando insieme a quella de Il Signore degli Anelli.

Condal ha dichiarato di avere un’ossessione personale per il materiale originale. Anche Sapochnik è un fan di lunga data ed entrambi vogliono produrre una serie che sia fedele allo spirito dei romanzi di Howard.

Il personaggio è stato creato nel 1932 in una serie di storie letterarie fantasy pubblicate sul magazine Weird Tales. E’ stato trasposto a fumetti dalla Marvel e da Dark Horse. Il primo adattamento per il grande schermo è stato Conan il Barbaro, del 1982, diretto da John Milius, con Arnold Schwarzenegger. Il sequel, Conan il Distruttore, diretto da Richard Fleischer, sempre con Schwarzenegger, è uscito nel 1984. Nel 2011 è uscito il reboot Conan the Barbarian, con Jason Momoa. Recentemente si è parlato di Conan The Conqueror, sequel diretto del film di Milius, che vedrebbe il ritorno di Schwarzenegger. Non è dato sapere, al momento, a che punto sia il progetto. Sono state realizzate anche due serie animate e la serie tv live-action Conan the Adventurer, con Ralf Moller, partita nel 1997 e durata una sola stagione.

telegra_promo_mangaforever_2