Harry Potter in mostra a Milano

Pubblicato il 3 Febbraio 2018 alle 09:00

Tante sale ed esperienze per tutti i fan del maghetto dal 12 maggio al 9 settembre.

Non solo la scuola di magia in Italia, preparatevi ad un’altra immersione nel magico mondo di Harry Potter, questa volta per tutti!

Dal 12 maggio al 9 settembre 2018 infatti, la Fabbrica del Vapore a Milano (via Procaccini 4) si trasformerà in una piccola Hogwarts con la mostra “Harry Potter The Exhibition”.

I visitatori avranno a disposizione 1600 metri quadrati di allestimento e potranno visitare i celebri scenari che sono stati prima dei libri e poi dei film: la sala comune e il dormitorio dei Grifondoro, le aule di pozioni ed erbologia, la Foresta Proibita, la Sala Grande di Hogwarts: tutti ambienti ricreati con oggetti e costumi di scena autentici, presi proprio dal set della saga.

Sono previsti anche momenti interattivi per i magici visitatori, come il lancio della Pluffa nell’area del Quidditch o la visita nella capanna di Hagrid, o ancora una zona dove sradicare la propria Mandragola. Ciliegina sulla burrobirra una foto sulla sua poltrona gigante a fine visita!

L’esposizione, già andata a Chicago, Boston, New York, Seattle, Sydney, Singapore, Tokyo, Parigi, Shangai, Bruxelles e Madrid. James e Oliver Phelps, gli interpreti dei gemelli Weasley nei film della saga, nell’annunciare la 19esima tappa del tour di “Harry Potter The Exhibition”, in occasione dell’annuale A Celebration of Harry Potter tenutosi a Toronto, hanno esaltato la città di Milano come “luogo ideale per ospitare la mostra, perché hub di creatività e design”.

La vicesindaco Anna Scavuzzo descrive la mostra come “un progetto audace, ambizioso e transgenerazionale: si rivolge a tutte le fasce di età”, aggiungendo poi chea maggio ci sarà una grande festa di apertura aperta a tutti i cittadini: saranno benvenuti anche i turisti, anche perché la mostra è fruibile sia in italiano che in inglese“.

La mostra è organizzata da GES Events, in partnership con Warner Bros. Consumer Products e con D’Alessandro e Galli, Sold Out e Encore Productions.

La visita, della durata di circa un’ora, inizierà con il celebre “smistamento nelle case” di Hogwarts fatta da un addetto che poi accompagnerà i visitatori all’interno.

Tantissimi gli oggetti di scena in mostra: il Cappello Parlante, la sfera di cristallo della Professoressa Cooman, le pozioni ribollenti del Professor Piton, le maschere dei Mangiamorte, le creature magiche della Foresta Proibita, il Boccino e molti altri.

La mostra sarà aperta il lunedì dalle 15.00 alle 2.00, martedì, mercoledì e giovedì dalle 10.00 alle 22.00 e venerdì, sabato e domenica dalle 10.00 alle 23.00. I biglietti saranno in vendita dal prossimo 30 gennaio sul sito ufficiale dell’evento.

Le prevendite per i biglietti della mostra partiranno il 10 di febbraio sui circuiti ufficiali, ma già il 30 gennaio sarà in corso una vendita speciale in partnership con Radio 101. I biglietti avranno un costo di 17 euro per gli adulti e di 15 euro per i bambini (gratis sotto i 3 anni), con la possibilità di ulteriori riduzioni per famiglie, gruppi e scolaresche.

Pagina Facebook della Mostra

Articoli Correlati

Netflix ha pubblicato una video intervista con Yugo Kanno, autore della colonna sonora de Le Bizzarre Avventure di Jojo Parte 6...

04/12/2021 •

13:29

Gli appassionati di manga e anime sanno che Akihabara è il quartiere di Tokyo che, più di tutti, permette di trovare...

04/12/2021 •

12:40

Il profilo Twitter ufficiale legato alla produzione dell’anime di Spy x Family ha rilasciato dei nuovi contenuti che...

04/12/2021 •

12:20