Bad Boys 3 ha due nuovi registi, Ernie Hudson nel cast della serie tv

0
Will Smith e Martin Lawrence torneranno nei ruoli dei protagonisti.

Deadline annuncia che Adil El Arbi e Bilall Fallah sono in trattative con la Sony Pictures per dirigere Bad Boys for Life, terzo episodio della saga che vedrà il ritorno di Will Smith e Martin Lawrence nei ruoli dei due protagonisti. La bozza più recente di sceneggiatura è stata scritta da Chris Bremner. La produzione dovrebbe partire il prossimo agosto.

I due registi hanno diretto Black, un film del 2015 sulla criminalità organizzata in Belgio. Sarebbero inoltre in lizza per dirigere Beverly Hills Cop 4, che vedrà il ritorno di Eddie Murphy nel ruolo di Axel Foley.

Joe Carnahan (Smokin’Aces, A-Team, The Grey) ha precedentemente abbandonato la regia di Bad Boys for Life. Alcune fonti riportano che l’abbandono è dovuto a divergenze creative, altre sostengono che si tratti di un problema di impegni concomitanti.

La scorsa estate è stato annunciato anche un quarto episodio della saga.

Due settimane fa, NBC ha ordinato il pilot della serie tv spin-off di Bad Boys. Sarà incentrata sull’agente speciale Sydney ‘Syd’ Burnett, di nuovo interpretata da Gabrielle Union che ha esordito nel ruolo in Bad Boys 2. Syd è la sorella di Marcus Bennett (Martin Lawrence) ed ha una relazione con Mike Lowrey (Will Smith).

Deadline riporta che Ernie Hudson, noto per il ruolo di Winston Zeddemore in Ghostbusters 1 e 2, è entrato a far parte del cast della serie nel ruolo di Joseph Burnett, padre della protagonista.

Il pilot è scritto da Brandon Margolis e Brandon Sonnier, sceneggiatori e produttori di The Blacklist.

Jerry Bruckheimer è il produttore del nuovo episodio cinematografico e della serie tv.

telegra_promo_mangaforever_2