Marvel: Jonathan Hickman e Priest al lavoro?

0
La Marvel ha tenuto il primo creative summit dell’era Cebulski/Quesada.

Dal punto di vista creativo la situazione in casa Marvel è molto fluida. Lo testimoniano le numerose chiusure, ufficiali e presunte, di altrettante serie nelle ultime settimane oltre ad una serie di cambi di team creativi che dovrebbero rilanciare definitivamente la proposta della Casa delle Idee fra cui va segnalato l’arrivo di Dan Slott su Iron Man al posto di Brian M. Bendis.

La scorsa settimana intanto si è tenuto un creative summit cioè un ritiro fra editor e scrittori e disegnatori per condividere idee e decidere le linee guida narrative per il prossimo futuro sotto l’attenta guida del nuovo editor-in-chief C.B. Cebulski e soprattutto di Joe Quesada.

Presenti ovviamente i nuovi scrittori in esclusiva Matthew Rosenberg, Kelly Thompson e Margaret Stohl ma anche alcuni graditi ritorni come Skottie Young ad esempio.

Quello che però ha attirato l’attenzione dei fan sono state queste due foto:

Nella prima c’è un sorridente Priest. Anche se il leggendario autore di Black Panther è attualmente impegnato con la DC Comics – su Deathstroke e Justice League fino ad aprile – sarebbe stato invitato da Joe Quesada all’incontro per fornire il suo apporto alla “prossima” Marvel.

Nella seconda invece compare un capelluto Jonathan Hickman. Che l’acclamato autore sia in procinto di tornare alla Marvel?

Se il primo potrebbe agilmente svincolarsi dalla DC, il secondo invece ha sempre reso palese la sua intenzione di non legarsi in esclusiva, e su progetti lunghi, a nessuna casa editrice valutando negli ultimi mesi una serie di offerte anche dalla DC.

Tuttavia questa foto non lascerebbe spazio a dubbi: Hickman è pronto a tornare alla Marvel ma su quale serie?

 

telegra_promo_mangaforever_2