Anteprima Bonelli, il 2018 di Julia

0
Il 2018 sarà un anno importante per Julia, che compirà vent’anni, anche se non li dimostra!

Dall’ottobre 1998, la creatura di Giancarlo Berardi ha sempre saputo appassionare i lettori della sua serie regolare. Ma cos’ha in serbo, per l’Indagatrice dell’animo, l’anno appena iniziato? Le risposte nell’articolo a cura di Savina Bonomi.

Si scrive Julia, come una famosa marca di grappa, e come il glorioso battaglione degli alpini. Ma si legge Giulia. Con la ‘g’. E siccome in ogni nome c’è un destino, possiamo dedurne che la nostra protagonista, pur vivendo negli U.S.A. – la società più all’avanguardia del mondo occidentale, mi dicono – affondi le sue radici nel passato. Attualità e tradizione. Una formula che ben si attaglia sia alla personalità sia alla professione di Julia. Si tratta, infatti, di una giovane moderna che vive pienamente nel suo tempo. Una donna. Con tutti i dubbi, le limitazioni e le legittime aspirazioni tipici di questo fine millennio. Ma una donna normale. Nel senso che non vola, non spara e non pratica il karate. Una donna normale che affronta la vita con le armi tipiche del suo sesso, quelle di sempre: l’intelligenza, la sensibilità, partecipazione.

Con queste parole, sul primo numero della serie, in edicola nell’ottobre del 1998, Giancarlo Berardi presentava ai lettori il suo nuovo personaggio.

«Da allora sono passati vent’anni! Ma la nostra criminologa di Garden City pare non sentirli! Sempre attuali e moderne, le avventure di Julia ci riserveranno anche per il 2018 emozioni, spunti di riflessione e attimi di puro divertimento. Per festeggiarla come merita, la affiancheranno gli amici di sempre: Tim, il ladro gentiluomo, che avrà bisogno dell’aiuto di Julia per acciuffare un altro ladro che lo ha derubato e malmenato; la mitica Seven, l’auto futuristica che si lancerà in una corsa pazza guidata dalla nostra criminologa; il detective Leo Baxter, al quale una affascinante cliente affida lo strano compito di accudire il suo cane, e poi viene ritrovata assassinata» leggiamo sul sito web della Bonelli.

Nel 2018 torna anche l’Italia. Julia e il suo fidanzato genovese, Ettore Cambiaso, arrivano infatti a Milano per sgominare una banda che rapisce turisti, li droga e li deruba.

Non mancherà lo Speciale a colori, che riporterà i lettori indietro nel tempo, quando Julia era una studentessa di criminologia alle prime armi.

telegra_promo_mangaforever_2