E’ morto Mort Walker, creatore di Beetle Bailey

0
Il celebre fumettista americano aveva 94 anni.

Il Washington Post riporta che Mort Walker si è spento ieri, nella sua casa di Stamford, in Connecticut, per una polmonite, all’età di 94 anni. La sua morte è stata confermata da Bill Morrison, presidente della National Cartoonists Society.

Walker ha creato la celebre striscia a fumetti di Beetle Bailey nel 1950 e l’ha disegnata per 70 anni. La più lunga run di un artista americano su una striscia a fumetti nella storia.

La striscia racconta le vicende di Beetle Bailey che si arruola nell’esercito dopo la guerra in Corea e viene stanziato a Camp Swampy. Il protagonista interagisce con personaggi accattivanti quali il severo sergente Orville P. Snorkel, l’anziano generale Amos T. Halftrack, il donnaiolo Killer, il sempliciotto Zero e il cuoco Cookie.

Il fumetto è stato distribuito da King Features Syndicate ed è stato pubblicato su 1.800 quotidiani in più di 50 paesi raggiungendo una quota di oltre 200 milioni di lettori. La striscia è stata pubblicata dalla Mondadori in Italia esordendo sul magazine Linus.

Beetle Bailey è stato trasposto in una serie animata e in un musical.

Walker ha creato anche la family strip Hi and Lois insieme al disegnatore Dik Browne che si è poi dedicato ad Hagar l’orribile.

Walker ha lavorato con i suoi assistenti Jerry Dumas e Bill Janocha e con i suoi figli Brian e Greg su Beetle Bailey e altre strisce a fumetti quali Boner’s Ark e Sam’s Strip. Brian e Greg continueranno a scrivere le nuove storie di Beetle Bailey.

Walker ha aperto il Museum of Cartoon Art a Greenwich, in Connecticut, nel 1974, che conteneva pezzi per 20 milioni di dollari. Il museo ha chiuso nel 2002 ma la collezione si può trovare nel Billy Ireland Cartoon Library and Museum della Ohio State University in una galleria dedicata all’autore.

telegra_promo_mangaforever_2