Streghe: CW ordina il pilot del reboot “femminista”

0
La serie originale è durata otto stagioni ed è andata in onda dal 1998 al 2006.

Deadline annuncia che The CW ha ordinato il pilot per la serie tv reboot di Streghe che sarà realizzato da Jennie Snyder Urman (creatrice e showrunner di Jane the Virgin) e dal produttore esecutivo Ben Silverman. A loro si uniscono Jessica O’Toole e Amy Rardin in veste di sceneggiatori e co-produttori esecutivi. Il pilot sarà diretto da Brad Silberling (Lemony Snicket – Una serie di sfortunati eventi).

L’anno scorso, l’emittente aveva provato a rilanciare Streghe con una sceneggiatura ambientata nel 1976 e tre nuove streghe protagoniste. Il progetto si è poi arenato poiché Jennie Snyder Urman era troppo occupata con Jane the Virgin.

La nuova sceneggiatura, scritta da O’Toole e Rardin, basata su un soggetto di Urman, è ambientata nel presente. Sarà “un reboot divertente, intenso e femminista della serie originale, incentrata su tre sorelle liceali che scoprono di essere streghe. Tra le battaglie con demoni sovrannaturali, lo scontro col patriarcato e i legami famigliari, il lavoro di una strega non finisce mai.”

La serie originale, creata da Constance M. Burge, vedeva nel cast Shannen Doherty, Holly Marie Combs, Alyssa Milano, Rose McGowan e Kaley Cuoco.

telegra_promo_mangaforever_2