Gran Prix Angouleme 2018: vince Richard Corben

0
Richard Corben vince il premio del prestigioso festival francese arrivato alla sua 45esima edizione.

È il quarto autore proveniente dagli Stati Uniti a vincere l’ambizioso Gran Prix del Festival di Angoulême. Dopo Crumb, Spiegelman e Watterson, Richard Corben è il vincitore dell’edizione del 2018, battendo gli altri due finalisti: il connazionale Chris Ware e il francese Emmanuel Guibert.

Una grande carriera, che parte dagli anni Sessanta fino a oggi, iniziando sulle pagine di “Metal Hurlant” (di Moebius e Drillet) e nella statunitense “Heavy Metal”. In seguito lavora per riviste dal carattere horror, come “Creepy” e “Vampirella”, e nel contempo crea la serie Den, che incrementa il suo successo in Francia. Questa serie fantasy ha come protagonista un ragazzo che viaggia verso Neverwhere, un mondo dalle tinte paurose e la cui ambientazione attinge a piene mani dagli immaginari di Robert E. Howard, Edgar Rice Burroughs e H. P. Lovecraft; successivamente compare nel film sci-fi Heavy Metal.

Alle soglie del nuovo millennio, inizia la collaborazione con Vertigo, disegnando alcune storie di Hellblazer, con Brian Azzarello ai testi, e lavorò a un adattamento del racconto La casa sull’abisso di William Hope Hodgson.. Per la Marvel, oltre a collaborare con Garth Ennis per The Punisher: The End, creò la miniserie L’antro dell’orrore.

telegra_promo_mangaforever_2