Boruto – Naruto Next Generations: la qualità dei disegni del manga è in crescita

0
Boruto: Naruto Next Generations è edito in Italia da Planet Manga con i primi 2 volumi (dei 4 disponibili in Giappone) pubblicati.

Shueisha ha pubblicato lunedì, all’interno del numero 8 di Weekly Shonen Jump, il capitolo 20 di Boruto: Naruto Next Generations, il manga scritto da Ukyo Kodachi, disegnato da Mikio Ikemoto ed edito e supervisionato da creatore del franchise, Masashi Kishimoto.

Dall’inizio del sequel di Naruto avvenuto nel 2006, ricordiamo non disegnato dalla magica matita di Kishimoto, l’utenza e gli appassionati di tutto il mondo non hanno apprezzato lo stile grafico di Mikio Ikemoto, nonostante quest’ultimo sia stato lo storico e primo assistente di Kishimoto che per 15 anni ha offerto un grande contributo a rendere il manga un’opera di caratura mondiale, in quanto i volti dei personaggi e la struttura grafica generale è nettamente differente (in senso non positivo) perchè tendente al realistico.

Effettivamente lo stile grafico dei due autori è diverso e sebbene Ikemoto in una recente intervista ha svelato che Kishimoto gli ha intimato di credere in sè e di non imitare il suo stile di disegno, il disegnatore di Boruto sta davvero migliorando il suo tocco capitolo dopo capitolo e non grazie all’avvicinamento allo stile del maestro Kishimoto, ma proprio perchè sta cercando di trovare un punto di incontro tra l’arte della precedente e della nuova generazione.

In questa comparazione seguente, possiamo notare come Boruto (a sinistra nel 1° capitolo della serie, a destra nell’ultimo capitolo) sia diverso e goda di dettagli migliori. I risultati e la qualità grafica stanno subendo una crescita esponenziale e tutto ciò non può che portare una ventata di positività ad un sequel che, nonostante offra interesse, sarà costretto a vivere sotto l’ombra dell’opera d’arte di Naruto.

https://twitter.com/SpiralingSphere/status/955490664325832705

Se ve le siete perse, ecco qui a voi le anticipazioni (con SPOILER) degli episodi di gennaio e inizio febbraio della serie animata di Boruto: Naruto Next Generations.

Boruto: Naruto Next Generations.BORUTO: Naruto Next Generations è disegnato da Mikie Ikemoto (assistente di Kishimoto durante la serializzazione di NARUTO) e scritto da Ukyo Kodachi (assistente di Kishimoto durante la realizzazione della sceneggiatura del film di “Boruto: Naruto the Movie”) con la supervisione di Masashi Kishimoto il quale si occupa anche di essere l’editor. L’opera si pone come seguito al manga “NARUTO”. Attualmente sono stati pubblicati 20 capitoli, e i primi 15 sono raccolti in 4 volumi.

E non solo, sono stati pubblicati cinque romanzi di Boruto i quali ispirano l’arco iniziale dell’anime di Boruto: Naruto Next Generations sino a che non raggiungerà gli eventi di Boruto: Naruto the Movie.

In Italia il manga è edito da Planet Manga con 2 volumi disponibili.

La serie animata omonima, prodotta da Studio Pierrot, è in corso d’opera dal 5 aprile 2017 e attualmente sono stati trasmessi 41 episodi su TV Tokyo.

telegra_promo_mangaforever_2