Bonelli, uscite della settimana 22-28 gennaio 2018

0
Cinque appuntamenti nella settimana.

L’assassino della bara di cristallo ha rapito Inge: per salvarla, Morgan dovrà prima sfuggire alla follia. Questo, in breve, il contenuto di Morgan Lost Dark Novels numero 2, “Il signore della Morte”. Il nuovo albo della serie mensile è atteso per martedì 23 gennaio con testi di Claudio Chiaverotti, disegni di Val Romeo, copertina di Fabrizio De Tommaso e colori di Arancia Studio. Mentre su New Heliopolis le prime ombre della sera sono rischiarate dalla neve che cade incessantemente, Morgan Lost scivola sempre più nella follia. Ma non c’è riposo, per il nostro cacciatore di serial killer, perché Wallendream continua a tessere le sue trame e l’assassino della bara di cristallo rapisce Inge, l’infermiera di Pandora.

Il primo anello evolutivo della razza umana è davvero la scimmia? E cosa ne pensa Mercurio Loi? La risposta nell’albo numero 9 della serie che si appresta a trasformarsi da mensile e bimestrale. Mercurio Loi viene ospitato dall’amico Giacomo, un biologo che sta conducendo degli studi su una scimmia. Secondo lui, potrebbe essere il primo anello evolutivo della razza umana. Dioniso, questo il nome del primate, viene cresciuto ed educato come un essere umano. Per Mercurio c’è spazio per dare sfogo alla propria curiosità, alla passione per Enrica, la figlia di Giacomo, e specchiarsi nella singolare somiglianza fra lui e lo strano coinquilino di quella casa. L’albo, intitolato “La somiglianza con una scimmia” è atteso per il 24 del mese con soggetto e sceneggiatura di Alessandro Bilotta, disegni di Andrea Borgioli, copertina di Manuele Fior e colori di Francesca Piscitelli.

Due fumetti inediti completi e tanti articoli sul modo di raccontare il West nelle sue mille forme in Tex Magazine 2018, l’albo numero 3 della serie a periodicità annuale atteso in edicola per il 25 gennaio. Nel terzo Tex Magazine, con copertina di Claudio Villa, anche 176 pagine di servizi e dossier a colori oltre ai due racconti. Di questi il primo è intitolato “Detenuto modello” (Soggetto: Diego Cajelli; Sceneggiatura: Tito Faraci; Disegni: Luca Vannini) e racconta di come gli apaches e un ricco proprietario terriero vogliono la testa di Archibald Leyton. Archie è un detenuto modello, tanto che gli è stato concesso di essere scortato al suo paese natale per il funerale della madre. Ma la sua guardia carceraria rimane uccisa in uno scontro a fuoco a cui partecipano anche Tex e Carson. Il secondo racconto a fumetti è “L’anima del guerriero” (Soggetto e sceneggiatura: Luigi Mignacco; Disegni: Giovanni Bruzzo): se in uno sperduto trading post ai margini della riserva navajo vedete un indiano bere al bancone, state zitti e tenete gli sguardi bassi, potreste aver a che fare con Tiger Jack.

Nel buio delle strade di Londra si nasconde qualcosa di terrificante… e pericoloso, così come i lettori potranno scoprire dalla lettura di Dylan Dog 377. Il mensile si intitola “Non umano” ed è atteso per sabato 27 gennaio con soggetto e sceneggiatura di Giancarlo Marzano, disegni di Giulio Camagni e copertina di Gigi Cavenago. Fidanzato con l’affascinante poliziotta Tracy, l’Indagatore dell’Incubo deve misurarsi con una sinistra presenza che, annidata nel buio, sparge la morte lungo le strade di Londra. Ma di chi si tratta? Chi è quel misterioso essere, tanto terrificante da fare pensare che sia qualcuno di “Non umano”? Le risposte, forse, nell’albo in arrivo nel finesettimana.

Uno solo l’appuntamento con le ristampe per questa settimana, quello con Tutto Tex 562, “Sandy Well”, albo che ristampa una storia originariamente uscita nell’agosto del 2007. Tex e Carson sono sulle tracce dei responsabili del furto delle paghe degli uomini di Fort Gila, ma prima di proseguire sulla pista che li porterà a scovare i colpevoli dovranno cercare di trarre in salvo una pattuglia di giacche blu. I soldati si sono asserragliati all’interno del grande pozzo asciutto di Sandy Well e gli indiani Yaqui li stanno stringendo d’assedio. Mentre Aquila della Notte cerca di sfruttare le tenebre per sferrare il contrattacco, Capelli D’Argento corre in cerca d’aiuto. L’albo mensile è atteso per il 26 gennaio con testi di Claudio Nizzi, disegni di Pasquale Del Vecchio e copertina di Claudio Villa.

telegra_promo_mangaforever_2