DC Comics: anche Promethea di Alan Moore in continuity?

0
Accadrà sulle pagine di Justice League America #23?

Gli eventi editoriali DC Comics degli ultimi mesi vedono, tra i protagonisti, anche molti dei personaggi creati da Alan Moore.

Da poche settimane, l’evento Doomsday Clock sta cercando di unire Watchmen all’universo dove troviamo anche i supereroi capisaldi della DC come Superman e Batman.

Stavolta è il turno di Promethea a comparire all’interno delle narrazioni dell’universo DC. Nata dalla penna del sopracitato Moore e da J. H. Williams III, Promethea compare sulla copertina di Justice League of America#23, disegnata da Doug Mahnke, e capitolo dell’attuale story-arc della serie intitolato Queen of Fables dove la JLA dovrà vedersela con una creatura capace di deformare la realtà e che vorrà sovrastare sia il mondo reale che quello immaginario.

Promethea venne pubblicato sotto l’egida della Wildstorm Comics per l’etichetta creata appositamente per Alan Moore America’s Best Comics. Promethea non è l’unico personaggio della defunta linea editoriale che la DC sta cercando di integrare nell’universo principale, su The Terrifics infatti dovrebbe comparire anche Tom Strong.

Intanto il disegnatore J.H. Williams III ha espresso il suo disappunto su twitter circa la vicende:

Justice League of America#23 uscirà il 24 gennaio in America.

telegra_promo_mangaforever_2