Sabrina, vita da strega: non ci sarà un crossover con Riverdale

0
Il fumetto della Archie Comics torna sul piccolo schermo per Netflix.

Mark Pedowitz, capo dell’emittente CW, è intervenuto all’Archie Digest: A Riverdale Podcast ed ha dichiarato che Netflix non ha alcun piano per un crossover tra The Chilling Adventures of Sabrina e Riverdale. Pedowitz spera che ci sia la possibilità in futuro ma, per ora, Netflix vuole che la nuova serie tv su Sabrina sia uno stand alone.

Kiernan Shipka (Mad Men) sarà la protagonista di The Chilling Adventures of Sabrina, serie tv horror sulle origini di Sabrina the Teenage Witch, spin-off di Riverdale.

Netflix ha già ordinato venti episodi per un totale di due stagioni.

Roberto Aguirre-Sacasa, showrunner di Riverdale, capo dell’ufficio creativo della Archie Comics e creatore del fumetto Sabrina – The Teenage Witch, sarà il produttore esecutivo e lo sceneggiatore della serie. Lee Toland Krieger dirigerà il pilot. La serie sarà prodotta da Greg Berlanti e Sarah Shecter, già produttori esecutivi di Riverdale.

Dal fumetto è già stata tratta una sit-com di successo con Melissa Joan Hart andata in onda per 7 stagioni dal 1996 al 2003.

The Chilling Adventures of Sabrina reimmagina le origini di Sabrina che dovrà conciliare la sua doppia natura, metà strega e metà mortale, mentre affronta le forze del male che minacciano la sua famiglia. La serie avrà un tono simile a Rosemary’s Baby e L’esorcista.

E’ stata realizzata anche una serie animata andata in onda tra il 2013 e il 2014.

telegra_promo_mangaforever_2