Star Wars: Gli Ultimi Jedi – Ecco perché i Cavalieri di Ren non compaiono nel film

0
Il regista aveva pensato di mettere fine alla storia di Leia.

Intervistato da Empire, Rian Johnson, regista di Star Wars: Gli Ultimi Jedi, ha spiegato per quale motivo i Cavalieri di Ren non compaiono nel film: “Il film era già strabordante . Non c’era abbastanza spazio per un altro elemento. Avrei potuto utilizzarli al posto delle Guardie Pretoriane ma li avrei sprecati perché dovevano morire. Se Kylo aveva qualche legame con loro, avrebbe complicato le cose e non sarebbe stato d’aiuto per la scena.”

Il regista ha pensato di porre fine alla storia di Leia: “Ne ho parlato con Kathleen Kennedy (presidente della Lucasfilm) quando siamo tornati al lavoro dopo Capodanno. Abbiamo guardato le scene di Carrie Fisher e abbiamo pensato di apportare qualche modifica per porre fine alla sua storia. Ho pensato che non potevamo farlo per un paio di ragioni. Avevamo una performance bellissima e completa di Carrie Fisher. La sua scena finale è molto potente ed era il nostro addio. Senza Carrie non avremmo ottenuto niente di soddisfacente sul piano emotivo. Non avrei potuto sostenere la scena tra lei e Luke o la scena sul Falcon. Abbiamo deciso di tenere quelle scene. So che J.J. troverà il modo di risolvere la sua storia nel prossimo film.”

telegra_promo_mangaforever_2