Ant-Man and the Wasp: Michael Pena fa marcia indietro sul terzo episodio

0
Il secondo episodio uscirà il prossimo 4 luglio in Italia.

In una recente intervista, Michael Pena, interprete di Luis nei film di Ant-Man, ha dichiarato: “Il Marvel Universe è un club totalmente diverso a cui appartenere. Non so se mi utilizzeranno per il terzo film, davvero non lo so. E’ bello lasciare un piccolo segno nel Marvel Universe ed è un club figo. E’ uno studio fantastico.”

Stando alle sue parole, il terzo episodio di Ant-Man sembrava confermato.

Intervistato da USA Today, l’attore ha rettificato: “Ho letto le notizie secondo cui io avrei parlato di Ant-Man 3. Se verrà realizzato, mi piacerebbe farne parte. E’ tutto quello che ho detto.”

“Non lavoro alla Marvel. Non faccio parte dello studio. Non ho i soldi per finanziare un film. Mi piacerebbe avere 150 milioni di dollari. ‘Uno dei co-protagonisti di Ant-Man dice che ci sarà il terzo film.’ Come se potessi avere più informazioni di Kevin Feige. Sarebbe molto divertente.”

“Anche se ci fossero state discussioni sul terzo episodio, non direi niente. La mia dichiarazione era puramente ipotetica. Se il secondo episodio avrà successo, credo che penseranno di farne un terzo.””

Ant-Man and the Wasp è scritto da Andrew Barrer & Gabriel Ferrari, sceneggiatori di Transformers, e dal premio Oscar Adam McKay (La grande scommessa) insieme al regista Peyton Reed e all’attore protagonista Paul Rudd.

Il film vede inoltre nel cast Michael Douglas (Hank Pym), Evangeline Lilly (Hope Pym), Michelle Pfeiffer (Janet Van Dyne), Laurence Fishburne (Bill Foster, alias Goliath), Hannah John-Kamen (Ghost), Walton Goggins (Sonny Burch) e Michael Pena (Luis). Randall Park (Veep) sarà Jimmy Woo, membro dello SHIELD e della fondazione Atlas.

telegra_promo_mangaforever_2