Justice League Dark: Doug Liman disponibile a tornare alla regia

0
Il supergruppo di mistici DC Comics arriva sul grande schermo.

Come precedentemente riportato, Doug Liman (The Bourne Identity, Edge of Tomorrow – Senza domani) ha lasciato la regia di Justice League Dark per una concomitanza di impegni. Liman sta lavorando alla serie tv supereroistica Impulse.

Intervistato da Screen Rant, il regista ha dichiarato: “Sono ancora disponibile a farlo. Ho un approccio controverso al modo in cui faccio le cose e non voglio farle nello stesso modo in cui le hanno fatte altri. Impulse è un approccio originale ai superpoteri ed è appagante. Per alcune cose puoi essere originale, per altre no. I cliché esistono perché sono soddisfacenti per il pubblico. La mia sfida come regista è sempre stata quella di fare qualcosa di originale che sia comunque appagante su un ampio livello commerciale. L’abbiamo fatto con Impulse e mi piacerebbe farlo nel mondo DC se ho a disposizione il materiale giusto.”

Gerard Johnstone è stato ingaggiato dalla Warner Bros. per ripulire la sceneggiatura di Justice League Dark. La bozza in questione dovrebbe essere quella di Jon Spaihts, sceneggiatore di Doctor Strange.

Tra i registi in lizza per sostituire Liman, sono stati fatti i nomi dell’argentino Damian Szifron (Storie pazzesche, prodotto da Pedro Almodovar, nominato all’Oscar per il Miglior Film Straniero) e di Andy Muschietti, regista di IT, tratto dal romanzo capolavoro di Stephen King.

Scott Rudin sarà il produttore di Justice League Dark.

telegra_promo_mangaforever_2