Star Wars: Gli Ultimi Jedi – Il regista spiega perché “lasciar morire il passato” non può funzionare nella saga

Pubblicato il 16 Gennaio 2018 alle 18:00

Rian Johnson dirigerà una nuova trilogia di Star Wars.

Intervistato da Empire Film Podcast, Rian Johnson, regista di Star Wars: Gli Ultimi Jedi, ha parlato di uno dei temi del film: “Dall’inizio del film, c’è il tema ‘lascia morire il passato’, ed è espresso in modo molto forte da Kylo Ren e, per buona parte del film, anche da Luke. E’ interessante che questi due poli opposti siano giunti alla stessa conclusione.”

“La volontà di Kylo di tagliare i ponti col passato è un sentimento ribelle, come fuggire di casa e dire ‘Posso essere chi voglio nella mia vita.’ Credo che molti di noi si siano sentiti così ad un certo punto della loro vita.”

“E’ un discorso ideologico nel quale non credo. Se tagli i ponti col passato stai ingannando te stesso e lo seppellisci in un luogo dal quale tornerà sempre. E l’unico modo per andare avanti è fare come Rey, costruire dal proprio passato.”

“Non è necessario sguazzare nel passato come sta facendo Luke ma trarre il meglio dal passato, apprezzarlo e andare avanti. In una certa misura, è il percorso di Rey nel film.”

Articoli Correlati

Halloween arriva su Sky Cinema Collection con oltre 90 titoli “da paura”. Dal 23 Ottobre al 31 Ottobre Sky Cinema...

22/10/2021 •

14:36

Star Comics ha comunicato nuovi ritardi per alcuni manga e comics, a causa di motivi di carattere tecnico. I titoli affetti da...

22/10/2021 •

14:17

Qualche giorno fa il calendario dei Film dei Marvel Studios è stato rivoluzionato della Disney, con una nuova ondata di rinvii,...

22/10/2021 •

11:00