Game of Thrones: lo spin-off non arriva prima del 2020

0
L’ottava e ultima stagione andrà in onda nel 2019.

Come precedentemente annunciato, HBO ha ingaggiato cinque sceneggiatori per lavorare ad altrettanti possibili spin-off di Game of Thrones che esploreranno diverse epoche storiche dell’universo fantasy creato da George R.R. Martin.

Gli sceneggiatori sono Max Borenstein (Kong: Skull Island), Jane Goldman (Kingsman: Il Cerchio d’Oro), Brian Helgeland (Legend), Carly Wray (Mad Men, The Leftovers) e Bryan Cogman, sceneggiatore e produttore della serie principale. Goldman, Wray e Cogman lavoreranno individualmente insieme a Martin.

Casey Bloys, Presidente della Programmazione di HBO, è intervenuto al Tour Stampa Invernale 2018 della Television Critics Association. Come riportato da Hollywood Reporter, Bloys ha dichiarato: “Stiamo preparando cinque spin-off. Se faremo un pilot e poi la serie, non andrà in onda nulla su HBO almeno fino ad un anno dopo l’ultima stagione. Non faremo l’ultima stagione accoppiata allo spin-off. Ho letto del materiale entusiasmante. Abbiamo degli sceneggiatori fantastici al lavoro ed è entusiasmante. Ma non abbiamo ancora un programma. Non tutti hanno gli stessi calendari. Ho visto versioni diverse di cose diverse che sono potenzialmente entusiasmanti. Ma non abbiamo scadenze su una decisione da prendere.”

Dan Weiss e David Benioff, produttori esecutivi e showrunner di Game of Thrones, lavoreranno ai cinque progetti ma non in veste di sceneggiatori.

telegra_promo_mangaforever_2