Wonder Woman – Patty Jenkins ossessionata dal tono del film

0
La regista ha parlato dei recenti rumor sul sequel di Wonder Woman.

Patty Jenkins è stata sicuramente protagonista di questo 2017 non solo per il grande successo di Wonder Woman, ma per le possibilità che il film potrebbe aver aperto nel mondo dei cinecomics e non. Intervistata recentemente da Vanity Fair, la regista ha spiegato di quanto sia stato difficile per lei realizzare il film e di come trovare il giusto “tono” sia stata la sua ossessione per tutti i mesi della produzione.

“Quando ho pensato che io, donna, avrei diretto un film con una protagonista femminile, la strada mi sembrava tutta in salita nonostante il pubblico femminile fosse sempre più numeroso, non mi capacitavo di questo. Per tutto il tempo sono stata ossessionata dal tono del film, la storia narrata era facilmente soggetta a sbalzi sia da una parte che dall’altra, dal fantasy totale alla storia d’amore, il tutto con la vita reale e la guerra di mezzo…Mi sono seduta tutti i giorni con la produzione prestando attenzione a bilanciare sempre i vari elementi.”

Per i dettagli più precisi sulla trama e su eventuali conferme (come il ritorno di Chris Pine) di Wonder Woman 2 invece non ci resta che aspettare il prossimo giugno quando inizieranno le riprese.

(via BC)

telegra_promo_mangaforever_2