Bonelli, uscite della settimana 8-14 gennaio 2018

0
Quattro gli appuntamenti in edicola: tre con albi inediti.

La settimana delle uscite Bonelli si apre martedì 9 gennaio con l’arrivo nelle edicole del terzo albo di Dragonero Adventures, “Il demone alato”: non sempre il coraggio basta a sconfiggere il nemico. A volte serve avere l’idea giusta. Il mensile ha copertina di Riccardo Crosa e offre ai lettori due storie. La prima è proprio Il demone alato, con soggetto e sceneggiatura di Stefano Vietti, disegni di Manuel Bracchi e colori di Claudia Boccato: le notti di Silveridhe sono attraversate dal battito d’ali di una strana creatura che compie razzie di bestiame. Basterà il coraggio di Ian, per fermare il mostro? No, servirà anche un’idea geniale: proprio la specialità di Myrva. La seconda storia è Un nuovo amico e ha soggetto e sceneggiatura di Stefano Vietti, disegni di Giuseppe Matteoni e colori di Paolo Francescutto: Ian, Gmor e Myrva partono per un lungo viaggio destinato a salvare una vita. Di chi? Ma del loro “nuovo amico”, naturalmente.

Da mercoledì 10 gennaio sarà in edicola Dragonero 56, albo che segna l’inizio dell’attesissima saga delle Regine Nere: l’Erondàr sta per essere sconvolto. Il mensile si intitola proprio “Le regine nere” e ha testi di Stefano Vietti, disegni di Giancarlo Olivares e copertina di Giuseppe Matteoni. Erano attese, ma sono comunque riuscite a cogliere tutti di sorpresa, giungendo in un modo imprevisto e insospettabile fin nel cuore dell’Impero, ovvero a Vàhlendàrt. Inizia così una spettacolare e ferocissima battaglia per la conquista della Capitale, che è il prologo delle molte che insanguineranno l’intero Erondàr. Dragonero, Gmor, Sera, Myrva e Alben si riveleranno pedine fondamentali nella scacchiera della lunga guerra contro gli Elfi Neri.

Per sconfiggere Sparta, gli ateniesi si dirigono verso l’alleata del loro nemico, Siracusa, come apprenderemo dalla lettura dell’albo numero 64 della serie mensile Le Storie, “Il dono di Atena”. In uscita il 12 gennaio l’albo ha soggetto e sceneggiatura di Giuseppe Di Nardo, disegni di Andrea Riccadonna e copertina di Aldo Di Gennaro. Siamo nel 415 a.C.: le città-stato del mondo greco si danno battaglia da più di tre lustri e la fragile Pace di Nicia sta per essere travolta dagli eventi. Atene gioca una carta azzardata: un’ingente spedizione viene inviata in Sicilia per spezzare l’alleanza tra la sua mortale nemica, Sparta, e la potente Siracusa, ma l’impresa si rivela difficoltosa. Uno dei comandanti ateniesi, l’astuto Alcibiade, è accusato di empietà dai suoi stessi concittadini e si sospetta che – sfuggito al processo – sia passato al nemico.

Uno solo l’appuntamento con le ristampe nella settimana: sabato 13 gennaio uscirà Tex Nuova Ristampa 429. Il mensile restituisce al grande pubblico una storia uscita per la prima volta nel luglio del 1996, oltre vent’anni fa, “Morte di un amico”. A Last Paradise, città di criminali e regno del clan Kimball, Kit Willer giunge in compagnia di Jesse, sotto le mentite spoglie del criminale Texas Kid, tallonato a distanza da Tex e da Tiger Jack. I sospetti contro l’infiltrato crescono, ma Jesse Kimball è certo che Kit sia sincero. E quando la situazione esplode, mentre Piccolo Falco è costretto a gettare la maschera, Jesse comprende le sue motivazioni ma rifiuta, per non tradire i fratelli, di passare dalla sua parte. È un animo nobile, però, quel giovane fuorilegge… e lo dimostra in un modo imprevedibile. L’albo ha soggetto e sceneggiatura di Claudio Nizzi, disegni di Fernando Fusco e copertina di Claudio Villa.

telegra_promo_mangaforever_2