Black Panther: il nuovo trailer ufficiale, il regista parla di T’Challa, Killmonger e le influenze da 007

0
Il film uscirà il prossimo 14 febbraio in Italia.

La Marvel ha diffuso online il nuovo trailer di Black Panther, trasmesso la notte scorsa durante il National Championship – la finale del campionato collegiale di football.

Potete vederlo di seguito:

Intervistato da Fandango, il regista Ryan Coogler ha dichiarato: “Il film si svolge subito dopo Civil War. Per molti versi, il protagonista non è cambiato. Vedrete T’Challa a suo agio, circondato dalle persone che ama.”

“In Civil War non si trovava in Wakanda. Si trovava in un posto in cui non voleva essere e suo padre veniva ucciso. E’ in missione per tutto il film. E’ addolorato ed è di poche parole.”

“Questo film, invece, sarà raccontato dalla sua prospettiva. E’ circondato dalle persone che ama e si addosserà la più grossa responsabilità che una persona possa avere: guidare una nazione.”

“Killmonger sarà diverso da molti villain Marvel. Ha una sensibilità molto realistica. Credo sia un bene avere Michael B. Jordan ad interpretarlo. Il pubblico lo troverà molto familiare. La Marvel ha avuto villain con cui puoi relazionarti ma lui è molto di più. E’ ancorato alla realtà.”

“Il film è un thriller spionistico. E’ anche un dramma famigliare. Riguarda T’Challa al lavoro con la sua famiglia, con sua sorella, con sua madre. Deve affrontare la perdita del padre. Come in ogni film che racconta la storia di una famiglia reale, c’è il lato intimista e il lato politico. Ha anche delle affinità con James Bond. E’ simile a Captain America: The Winter Soldier e alla crime fiction anni ’70.”

telegra_promo_mangaforever_2