Giappone: matrimoni in calo nel 2017, record negativo dal dopoguerra

0
I matrimoni contratti nel 2017 in Giappone sono stati solamente 600.000. Il dato peggiore dalla Seconda Guerra Mondiale!

Nel 2017 solamente 607.000 coppie giapponesi hanno deciso di convolare a nozze. Circa 13.000 in meno rispetto allo stesso periodo del 2016. Un dato preoccupante per la società nipponica, che deve essere unito ad un altro preoccupante dato, quello della bassa natalità, che sta colpendo il paese del Sol Levante ormai da diversi anni.

A rivelare queste statistiche è stato il Ministero della Salute, del Lavoro e del Welfare giapponese. Il ministro ha rivelato che il basso numero di matrimoni è dovuto in buona parte alla diminuzione della popolazione composta da giovani adulti.

L’unica soluzione che potrebbe cambiare la situazione? Apportare sufficienti modifiche alla stessa società e cultura giapponese, in modo da rendere il matrimonio più facile ed accessibile alle coppie.

Prima di tutto, sarebbe necessario, quindi, cambiare il mondo del lavoro e rendere la popolazione nipponica più incline e motivata a creare una famiglia.

Fonte: RN

telegra_promo_mangaforever_2