Chris Hemsworth vuole continuare ad interpretare Thor dopo Avengers 4 e parla degli X-Men

0
L’attore tornerà nel ruolo del Dio del Tuono in Avengers: Infinity War, in uscita il prossimo 25 aprile in Italia.

Intervistato da IGN, Chris Hemsworth, interprete di Thor nel Marvel Universe cinematografico, ha dichiarato: “Due giorni fa ho terminato le riprese di Avengers 4. Il mio contratto preesistente ora è concluso. Due o tre film fa pensavo che me ne restavano ancora un paio. Mi faceva piacere ma mi sentivo anche un po’ costretto. Dopo quest’ultima esperienza con Taika Waititi e questi due Avengers penso di aver reinventato il personaggio un buon numero di volte. Anche in questi due Avengers, il personaggio evolve ancora e non hai spesso quest’opportunità con un franchise. Provo un rinnovato senso di entusiasmo, ancor più di prima.”

“Se avessi l’opportunità di continuare, credo proprio che lo farei. Credo che, al momento, ci sia un’ampia gamma di possibilità su come svilupparlo, su cosa possa fare. Gli abbiamo tolto un po’ di muffa.”

Intervistato da CinemaBlend, l’attore parla della possibilità di un crossover con gli X-Men in seguito alla fusione Disney-Fox: “Oh, è fantastico. Spero che lo facciano. Dal punto di visto contrattuale, molti di noi hanno finito. Ma è già da molto tempo che parlo della possibilità di interagire con Wolverine o gli altri personaggi degli X-Men. Un incontro tra Deadpool e Thor sarebbe fantastico. La cosa più bella del nuovo Avengers è stata essere sul set con i Guardiani della Galassia.”

telegra_promo_mangaforever_2