Legion: la seconda stagione arriva ad aprile, Bryan Singer non è più il produttore esecutivo

0
Sul regista gravano accuse di molestie sessuali.

Durante la presentazione FX al tour stampa invernale della Television Critics Association, è stato annunciato che la seconda stagione di Legion partirà il prossimo aprile. Noah Hawley, creatore della serie, ha inoltre annunciato che Navid Negahban interpreterà Amahl Farouk, alias il Re delle Ombre. Rimpiazzerà Said Taghmaoui (Wonder Woman) che era stato precedentemente annunciato per il ruolo ma ha lasciato la produzione lo scorso novembre.

Deadline riporta inoltre che Bryan Singer, regista di quattro episodi della saga cinematografica degli X-Men, non sarà più il produttore della serie. Sul regista gravano accuse di molestie sessuali.

A quanto pare, Singer non ha avuto un ruolo importante nella realizzazione della serie. Hawley: “Bryan ci ha chiesto di rimuovere il suo nome dalla serie e lo abbiamo fatto.”

“Nella fase iniziale della creazione della serie, l’ho incontrato un paio di volte. Era interessato a dirigere il pilot ma non ho più parlato con lui da quando sono subentrato io. Era semplicemente un nome sullo schermo.”

Singer ha diretto anche il pilot di The Gifted ed è co-produttore della serie.

telegra_promo_mangaforever_2