Bonelli: copertine, tavole, notizie e anteprime sugli albi di gennaio e febbraio 2018 – parte 1

0
Nuovo appuntamento con il Giornale della Sergio Bonelli Editore, che come di consueto offre una panoramica sulle uscite di due mesi di pubblicazioni. Ecco la prima parte della consueta carrellata di copertine, tavole, notizie e anteprime.

Due le uscite della serie regolare di Julia in questo primo bimestre del 2018. Il 2 gennaio è uscito “Giù la maschera”, albo numero 132 nel quale un affollato parco divertimenti si trasforma, per una madre, nello scenario di un dramma in maschera. Il primo di febbraio appuntamento invece con “Myrna: la via della libertà”: Myrna è evasa, e sappiamo bene a chi darà la caccia.

Tre le uscite dedicata a Zagor tra gennaio e febbraio: oltre al doppio appuntamento con la serie regolare c’è infatti anche quello col Maxi. In edicola dal 20 gennaio, quello che è il numero 32 della serie si intitola “Terre fredde” e offre ai lettori in 320 pagine in bianco e nero una storia completa e inedita che ci farà capire quanto è lontana Darkwood dal Nord-Ovest americano. Per la serie regolare da inizio mese è disponibile Zagor 630, “Uccidete Lord Malcolm”, albo nel quale la rete criminale di Smirnoff intrappola anche lo Spirito con la Scure. Dal 2 febbraio, poi, appuntamento con “Il ritorno di Blondie”, storia ambientata a Scanlon Creek, una città senza Legge, dove regna un uomo d’affari senza scrupoli.

Due gli appuntamenti con Dampyr in questi due mesi. Dal 3 gennaio è in edicola “Il giocattolaio”, albo numero 214 della serie mensile con protagonisti giocattoli assassini nella nebbia di Magdeburgo. Dal 3 di febbraio sarà invece la volta di “Chinatown”: al centro della storia le belle e letali lanterne rosse di Ah-Toy.

Due gli appuntamenti anche con Le Storie. Si comincia, il 12 gennaio, con “Il dono di Atena” di De Nardo e Riccadonna: per sconfiggere Sparta, gli ateniesi si dirigono verso l’alleata del loro nemico, Siracusa. Dal 13 di febbraio spazio invece a “Il terzo giorno”: sotto la pioggia battente, tre gangster in fuga scoprono cosa davvero si nasconde nelle tenebre. L’albo, il numero 65 della serie, ha firme di Friedl, Nucci e Subic.

Nel bimestre in corso riprende anche Orfani: Sam. Dal 16 di questo mese sarà in edicola l’uscita numero 7, “La mossa della torre”, che prevede un’immersione nel Gateway, il mondo virtuale creato dalle menti interconnesse di tutti gli Orani. Dal 16 del prossimo mese, spazio a “Cuore di drago”: nell’albo apprenderemo come il nuovo corpo sintetico della Juric ha enormi capacità, tutto sta a riuscire a sfruttarle.

Tre, infine, gli appuntamenti con Nathan Never. Il primo è, dal 18 gennaio, con “Black Out”, albo numero 320 della serie regolare: un attacco terroristico fa precipitare la città nel caos di una notte senza fine. Tocca a Nathan Never trovare la via di uscita. Dal 17 febbraio appuntamento con “Fuga da Europa”: in un mondo che non conosce pace, Europa è teatro di un conflitto sanguinoso di cui nessuno vuole parlare. Tra le due uscite della serie regolare, anche il quarantesimo volume di Agenzia Alfa, con due storie complete: Moth e Il fabbricante d’armi.

telegra_promo_mangaforever_2